background preloader

PNSD

Facebook Twitter

Materiali per animatori e team

Learning Diary E-SAFETY by astridmastromauro on Genially. WiildOs - Costruisci una penna a infrarossi per la wiild. Come costruire un Penna LED. Digital Competence Framework for Educators (DigCompEdu) The teaching professions face rapidly changing demands, which require a new, broader and more sophisticated set of competences than before.

Digital Competence Framework for Educators (DigCompEdu)

Making

MY TOOLS /Maestra Astrid- Symbaloo Gallery. Vergara. 50 Resources to Use Animation as a Teaching Tool. Pensiero Positivo: alleniamolo con un gioco. Ricerche. Windows App Studio - Strumento gratuito per creare app nei Windows Store. Crea lezioni con quiz e attività: Wizer-in 5 minuti. Create & Find Free Multimedia Lessons. Make mobile learning awesome!

Create & Find Free Multimedia Lessons

Student creation Share materials Free! Get our new app! Save time by using free lessons & activities created by educators worldwide! Be inspired! Combine digital content and your files to create a lesson. Presentazioni su ICT e BYOD nella Didattica in generale. Security and hacking. Web & coding.

Screencast

Corso di alfabetizzazione digitale. Corso di alfabetizzazione digitale.

Corso di alfabetizzazione digitale

First steps for the use of technology in the classroom. Technology is an integral part of how we work and live.

First steps for the use of technology in the classroom

Teaching students how to use technology to learn, research, collaborate, and solve problems from an early age will better prepare them for their careers and for being included in a society that relies everyday more on the use of digital tools. CSTA - CSTA K-12 Standards. Better Internet for Kids - Protecting children on smartphones. Educational Apps. Appunti di percorso. Ho partecipato nei giorni scorsi ad uno splendido evento, dal titolo Immersive Education Initiative Il resoconto, le foto, il video Il resoconto Seguivo da lontano questo evento da alcuni anni e questa volta è finalmente giunto in Italia, grazie all’intervento dell’Università di Padova e dell’Indire di Firenze.

Appunti di percorso

Sono stata quindi molto felice, quando ho saputo che potevo partecipare da spettatrice alle tre giornate padovane, anche se l’inglese non è proprio il mio forte. A parte la gita a Padova, città che mi piace molto, con l’intermezzo di Venezia nel pieno del suo splendore, l’evento è stato ancora più sorprendente di quanto pensassi: una vera e propria panoramica su esperienze eccezionali di realtà aumentata e virtuale che ha consentito di fare il punto della situazione attuale: siamo forse, nel momento di oltrepassare la linea di “non ritorno”, oltre il quale il digitale, sempre più avanzato e invadente, influenzerà la vita di ogni giorno?

Di questo intervento, ‘Good or Bad?’

About you tube

Flipped classroom. Thinking activities. Team building. Sardegna. Useful sites. Coding. Mondo Google. Mouse giochi. Tracce digitali. Gamification. Lingua straniera. Digital skills for children. Useful tools. Useful videos. TES Community. Indire, sito ufficiale. Di Giovanni Nulli 27 Febbraio 2013 Il progetto iTec (Innovative Technologies for an Engaging Classroom) prevede l’introduzione di nuovi scenari in classe supportati dall’utilizzo della tecnologia.

Indire, sito ufficiale

Nonostante il nome suggerisca in modo diretto un approccio tecnocentrico, la realtà del progetto è ben diversa in quanto la tecnologia è completamente a servizio della metodologia didattica e degli scenari che i docenti partecipanti sperimentano. La sperimentazione prevede un approccio narrativo: le classi partecipanti devono personalizzare uno scenario (dato dal gruppo di progetto europeo) costruendo una propria learning story, composta da step strutturati (le singole activities, anche queste date dal gruppo di progetto europeo) che non possono essere modificate nella struttura e nelle richieste, ma soltanto nel contenuto disciplinare che deve essere una parte del curricolo. Qual è la funzione della Shell? Qual è la funzione del widget? La pagina è realizzata agganciando degli album di Picasa. Competenze XXI Secolo: Educazione o Distopia Didattica? Distopie Didattiche Per Marx l'essenza dell'uomo è la libertà che si esprime nel "lavoro creativo" con cui egli interagisce con gli altri e l'ambiente modificandoli all'interno di una comunità "utopica" fondata sulla massima evangelica: "Ognuno secondo le sue capacità, a ognuno secondo i suoi bisogni", regola che delinea anche un ideale di comunità educativa basata sull'interazione collaborativa.

Competenze XXI Secolo: Educazione o Distopia Didattica?

E come l'educazione, anche il lavoro creativo si colloca in una dimensione che dal presente apre al futuro ed è sempre il futuro protagonista del dibattito pedagogico che si concretizza, sempre più spesso, nei lunghi elenchi / liste di competenze, abilità e capacità che le istituzioni educative dovrebbero assumere quali loro obiettivi per il XXI secolo, ma quale futuro disegnano queste tassonomie? The 20 Digital Skills Every 21st Century Teacher should Have. By EdTech Team.

The 20 Digital Skills Every 21st Century Teacher should Have

How technology disrupted the truth. Better Internet for Kids. In each edition of the BIK bulletin we look at a topical issue – this time we look at media and information literacy in Europe.

Better Internet for Kids

For centuries, literacy has referred to the ability to read and write. Early thinking about media literacy emerged much more recently, partly in response to a growing mass entertainment industry - from the early days of vaudeville, through radio, cinema, television, newspapers and magazines. Blended Learning Visually Explained for Teachers. Tinkering - materiale didattico originale a cura del Servizio Marconi TSI. Pubblichiamo una serie di materiali didattici sul Tinkering, metodo educativo finalizzato allo sviluppo del pensiero computazionale e delle competenze digitali di cui sempre più spesso si parla e che negli ultimi due anni è stata proposta e sperimentata sul campo (oltre che diffusa in una serie di incontri di formazione) dal Servizio Marconi in un buon numero di scuole dell’Emilia-Romagna.

Tinkering - materiale didattico originale a cura del Servizio Marconi TSI

Il tinkering è stato proposto nell’anno scolastico 2014-15 nel quadro dell’azione di accompagnamento della nostra Alessandra Serra a favore di alcune scuole della bassa modenese colpite dal sisma del 2012, in particolare ha avuto un ruolo centrale nelle prime sperimentazioni in classe la collega Susanna Sabbioni della scuola primaria di Camposanto (MO – IC San Felice sul Panaro). Competenze digitali: il programma. L'obiettivo del programma è incrementare la diffusione di competenze digitali dei cittadini e aumentarne la consapevolezza, l'uso critico e creativo (Eurostat 2013, The use of internet and skills), attraverso iniziative di formazione e sistemi di certificazione e di riconoscimento dei risultati di apprendimento all'interno dei diversi sistemi di istruzione.

Questa strategia di azione prevede alcuni passi fondamentali: La definizione di un quadro unico internazionale sulle competenze digitaliLa costruzione degli indicatori europei di riferimentoL'implementazione delle politiche sull'alfabetizzazione digitale rispondente al quadro unico In una prospettiva macro-sociale, l'investimento sulla formazione specialistica relativa alle competenze digitali rappresenta un passaggio obbligato di crescita e di sviluppo economico del paese, nonché di riqualificazione professionale di giovani e adulti e di riaggiornamento del mercato del lavoro. 63 Things Every Student Should Know In A Digital World. 63 Things Every Student Should Know In A Digital World. Sploder - Make your own Games, Play Free Games. Generazione Digitale - La didattica collaborativa.

Inclusività, collaborazione, esperienza: sono queste le caratteristiche della nuova didattica. Tutto questo corrisponde al concetto di co-costruzione del sapere, ne parliamo a Generazione Digitale con gli ospiti: la professoressa Letizia Cinganotto, esperta del MIUR; Elena Mosa, ricercatrice di Indire, l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa, i ragazzi presenti in studio e, come sempre, il nostro punto di riferimento, il professore Mario Morcellini. Cercheremo di capire che si intende per co-costruzione della conoscenza, vedremo a che punto siamo, nella scuola italiana, con le esperienze di didattica collaborativa che si stanno diffondendo e come si integrano con quella tradizionale. Parleremo ancora di peer education, che cos’è e cosa c’entra con la didattica collaborativa, quali abilità si sviluppano realmente, come si concilia la peer education con le nuove tecnologie nella didattica e in che modo migliorano concretamante i risultati scolastici.

Infografica: Apprendimento Formale e Apprendimento Informale. 1. Google Moduli Google Moduli è uno strumento di Google Drive, disponibile in italiano e gratuitamente per tutti coloro che possiedono un account google / gmail. Si tratta di una applicazione web accessibile da qualunque dispositivo, anche mobile, scaricando le app per Android o iOS. Explain Everything™ Interactive and Collaborative Whiteboard. Integrare le nuove tecnologie nella didattica: il modello SAMR. 3 Metodi di Apprendimento che ogni Docente del XXI Secolo dovrebbe conoscere Prendo spunto da un vecchio post pubblicato su Education Technology and Mobile Learning nel marzo del 2013, per proporre alcuni video tutorial che illustrano metodologie di attività cooperative di impostazione costruttivista e basate sull'apprendimento attraverso l'azione o learn by doing.

Il post prende in esame tre metodologie didattiche: Classe Capovolta: Scuola per la didattica 2.0 - Foi de calcul Google. REALIZZARE VIDEO DIDATTICI: COSA SERVE PER CREARE UNA VIDEO LEZIONE? Oggi la didattica può servirsi di uno strumento molto potente per far apprendere i contenuti agli alunni… mi riferisco al VIDEO! Quest’ultimo riesce a catturare l’attenzione, a motivare e a fissare meglio i concetti. Perché non usarlo? Per prima cosa occorre conoscere gli strumenti sia software che hardware per realizzare un video didattico efficace. A tal proposito ho scritto un prezioso ebook che puoi ricevere in omaggio lasciando la tua email in fondo all’articolo.

I migliori programmi scaricabili gratuitamente online sono: Windows Media Player e Pinnacle Videospin, con essi puoi già ottenere un buon risultato utilizzando le transizioni, le tracce audio, le scritte testuali e le immagini. DigitalSummer@Miur 20 giugno 2016 - terza parte. DigitalSummer@Miur 20 giugno 2016 - seconda parte. DigitalSummer@Miur 20 giugno 2016 - prima parte. PNSD #PianoScuolaDigitale mappizzato 2a release - di Anna Rita Vizzari @latiranna. Il PNSD mappizzato 2 (con ulteriori livelli di informazioni) Smart PNSD - Materiali. Smart PNSD in Sardegna: materiali e registrazioni Smart PNSD a Cagliari (17/05/2016) Interventi dei Relatori: presentazioni e corrispondenti registrazioni streaming Roberto Pianta, DS dell’Istituto «Pertini» Sergio Repetto, Vicedirettore Generale dell’USR Sardegna Discorso introduttivo e apertura dei lavori. 3rd Party Educator Resources.

Online, Self-Paced Courses for Teachers. SIShowcaseCollaborative.pdf. Infographic: 10 Trends to Personalize Learning in 2015. Schools on the same page with powerful tools. Intervista a Richard Sennett: "Puntare sul talento ? Sbagliato: ci salveranno il saper fare e la conoscenza diffusa" Competenze degli insegnanti in informatica. Telefonini in classe, in una direttiva Miur tutte le istruzioni per insegnanti e genitori - CyberbullismoCyberbullismo. Come preparare una classe al cooperative learning ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD. Come progettare un atelier creativo ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD. Come creare un archivio condiviso di materiali didattici ~ Schoolkit - accompagnamento innovativo del PNSD.