background preloader

Rosalialaperna

Facebook Twitter

Rosalia La Perna

Il sito di Cyberteacher - Esercizi di Hot Potatoes e TexToys. Idee per una didattica multimediale. Hot Potatoes è un software creato dalla “Humanities Computing and Media Centre “ dell’Università di Victoria finalizzato alla costruzione di esercizi interattivi sotto forma di pagine Web (senza richiedere la conoscenza dei linguaggi HTML e JavaScript).

Idee per una didattica multimediale

Gli esercizi possono essere creati dal docente e risolti dagli alunni oppure creati dagli alunni stessi: una volta creati possono ance esser inseriti all’interno di una lezione LIM. E’ disponibile in lingua italiana. Sito di Supporto allo studio per Bambini e Ragazzi con DSA e non. Impariamo le Tabelline. Le tabelline sono elemento fondamentale della matematica, per i ragazzi con DSA è molto difficile riuscire ad impararle, non scoraggiamoci e comunque proviamoci lo stesso….. …..se i ragazzi non ci dovessero riuscire, NO PROBLEM, c’è la tavola pitagoriga, strumento meraviglioso, CHE DEVONO, avere sempre a portata di mano Tabelline per tutii i gusti Tavola Pitagorica (Tabelline) dal 1 a 100 Clicca per ingrandire e salvare, TAVOLA PITAGORICA… …per BAMBINA e BAMBINO: tavola pitagorica colorata 100×12 Strategie: tabelline con le dita FACILISSIMO!!!!

Impariamo le Tabelline

Mappe per la scuola primaria. Ho attinto già in passato dall'enorme archivio di risorse didattiche disponibili in AiutoDislessia.net.

Mappe per la scuola primaria

Proprio la gran quantità di materiali presenti, pur se archiviati in maniera molto funzionale, rende necessario estrapolare di tanto in tanto alcuni contenuti per consentirne la massima condivisione. Oggi vorrei suggerirvi di prendere visione delle mappe per la scuola primaria. Si tratta di una sezione in cui i materiali sono stati suddivisi per ambiti disciplinari ed argomenti. All'interno trovate dunque mappe relative a: Articoli correlati. Mappe per la scuola primaria. Arte immagine disegno 22 schede e giochi per la scuola elementare primaria. Il Motore Anagrammatico del Gaunt.

Menu. La grammatica dell'italiano secondo il modello valenziale. Didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index. Sussidi didattici per la secondaria di 1° grado (e per le quarte e le quinte) °°° CDD - Contenuti Didattici Digitali (interattivi) per pc, tablet e smartphone. ° Geografia: Il Volga; Monti , curve di livello e profilo altimetrico ° Momenti scolastici Serie di esercitazioni per favorire la conoscenza degli aspetti morfologici della Terra.

didattici per la scuola secondaria di primo grado - Index

Grammatica italiana - La punteggiatura. I segni d'interpunzione si adoperano per indicare le varie pause del discorso e per renderlo più chiaro e colorito.

Grammatica italiana - La punteggiatura

Essi sono: la virgola, il punto e virgola, i due punti, il punto (o "punto fermo"), il punto interrogativo, il punto esclamativo, i puntini sospensivi (o "punti sospensivi"), le virgolette, la lineetta, la parentesi, il tratto d'unione. La virgola (,) indica la pausa più breve fra due parole o fra due proposizioni. Allo scopo di evitare un suo uso troppo parsimonioso o eccessivamente abbondante, si tengano presenti alcune regole.

La virgola si adopera: Il punto e virgola (;) indica una pausa più lunga della virgola e serve a separare due parti di uno stesso periodo o per segnare che tra due ordini di circostanze c'è una differenza o addirittura un'opposizione: ad esempio, Quando vidi che tutti mi fissavano, mi colse l'imbarazzo; tuttavia non mi persi di coraggio e risposi. Linguistica testuale. Indire Edu - unità didattica. Repository » Risultati della ricerca » search. Repository » Tratti distintivi di superficie nei testi rigidi, mediamente rigidi, elastici (prosa, poesia, parlato): punteggiatura, figure retoriche e intonazione. La lingua nella concretezza del testo. Repository » Ciò che il testo non dice. Linguaggio, scrittura. Dove cerco le notizie?

linguaggio, scrittura

Un documento prezioso (di qualche anno fa, non fate ironia quando parla in certi termini di Internet) per gli aspiranti giornalisti: 50 posti dove trovare una storia. Consigli strani? Barbiere e necrologi. Divulgativo, in inglese. Scrivere un romanzo, una sceneggiatura e altro. Repository » I testi “rigidi” Repository » La lingua nella concretezza del testo. Repository » 6+3menda di qnto sembri… ma tvb lo stss. Scrittura e nuovi media (fuori dall’aula?) Repository » Dal parlato spontaneo al parlato pianificato. A cura di Cristina Lavinio Questo percorso sul parlato nasce dalla necessità di guidare gli allievi ad un uso consapevole della lingua, sfruttandone tutti i possibili registri linguistici in base alle situazioni ed agli interlocutori.

Repository » Dal parlato spontaneo al parlato pianificato

Repository » Persuasione e retorica. Il potere della parola – L’argomentazione nei testi letterari. La risorsa si propone di abituare i giovani al riconoscimento e all’uso del testo argomentativo nelle diverse forme sia di testo orale sia di testo scritto, nella convinzione che l’uso dell’argomentazione sia un momento indispensabile nella formazione di una coscienza civile e democratica.

Repository » Persuasione e retorica. Il potere della parola – L’argomentazione nei testi letterari

Repository » “La parola scavata”. Specificità del linguaggio poetico. Repository » Scrivere testi da testi. Repository » La didattica della lettura, comprensione e riscrittura dei testi. Il Materiale di studio “La didattica della lettura, comprensione e riscrittura dei testi” è strutturato in questa scheda introduttiva e in quattro percorsi operativi.

Repository » La didattica della lettura, comprensione e riscrittura dei testi

La scheda è corredata da alcuni allegati, da una bibliografia (che comprende anche i riferimenti relativi ai percorsi operativi) e da rimandi al glossario consultabili online attraverso link e “parole calde”, ma disponibili anche su supporto cartaceo. Rispetto ai percorsi, la scheda ha solo in parte una strutturazione più espositiva e introduce alcune componenti metodologiche e operative che saranno poi dominanti nei quattro percorsi: Percorso 1. Repository » I pronomi: elementi di coesione testuale. Repository » Parlato, scritto, trasmesso. Repository » Dire le stesse cose con altre parole. Parafrasare. Repository » Leggere parole in schema: i testi misti. Repository » Ti descrivo… ti spiego. Costruire e interpretare testi descrittivi ed espositivi. Repository » Il testo argomentativo alla LIM.

Repository » Girare un film in classe con i mondi virtuali. PON - Materiale di studio. No title. Insegnare / Apprendere Storia. La letteratura della Resistenza. Sitografia. Archivio di Stato di Palermo - Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo. Storia - didattica (scuola interattiva) Rai Storia. Fondazione Paolo Cresci - Per la storia dell'emigrazione italiana. EMIGRAZIONE NEL XX SECOLO. 10 Ottobre 2009 amministratore.

EMIGRAZIONE NEL XX SECOLO

Servizio di consulenza Erickson sui Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Didattica BES. Piano Educativo Individualizzato (PEI) Il Piano educativo individualizzato (indicato in seguito con il termine P.E.I.), è il documento nel quale vengono descritti gli interventi integrati ed equilibrati tra di loro, predisposti per l'alunno in situazione di handicap, in un determinato periodo di tempo, ai fini della realizzazione del diritto all'educazione e all'istruzione, di cui ai primi quattro commi dell'art. 12 della legge n. 104 del 1992.

Il P.E.I. è redatto, ai sensi del comma 5 del predetto art. 12, congiuntamente dagli operatori sanitari individuati dalla ASL (UONPI) e dal personale insegnante curriculare e di sostegno della scuola e, ove presente, con la partecipazione dell'insegnante operatore psico-pedagogico, in collaborazione con i genitori o gli esercenti la potestà parentale dell'alunno. Atto di indirizzo: D.P.R. del 24/02/94, art.4.

Bisogni educativi speciali (BES): norme, azioni da intraprendere, esempi di programmazione e commenti. Quale la normativa di riferimento? Cosa bisogna fare dopo l'individuazione dei BES? Come elaborare il PDP? Proviamo a dare una risposta ai più ricorrenti quesiti sui Bisogni Educativi speciali. Gli interventi didattici differenziati - Idee e percorsi per insegnare - Simone Scuola. Gli interventi didattici differenziati Ogni alunno, in quanto essere umano, è diverso dall’altro per età, livello di sviluppo, ritmo di apprendimento, motivazioni, tendenze, aspirazioni.

Letteratura Italiana. Italiano. Divina Commedia. La rivista italiana dei libri per ragazzi. Letteratura italiana Biblioteca dei Classici Italiani - di Giuseppe Bonghi - Opere - apparati critici e biografici - fonti. Leopardi.it. Riviste letterarie. La scuola in un click.

Treccani, il portale del sapere. Indire. Mappe già pronte. LIM. Strategie per Didattica Efficace - MetaDidattica - imparare æ insegnare. Classi virtuali. Strumenti tecnologici nella didattica. STRUMENTI TECNOLOGICIA SERVIZIO DELL'APPRENDIMENTOa cura di Laura Cimetta. RAI SCUOLA. Scribble Maps: scrivere e disegnare su una mappa.

Spesso editare le mappe con Google Maps non è una passeggiata di salute: richiede una certa competenza e, comunque, non abbiamo la possibilità di fare davvero tutto ciò che vogliamo. Alcuni colleghi lavorano molto con cartine fotocopiate sulle quali scrivono a mano, tracciano linee, inseriscono foto, etc. Oggi possiamo fare la stessa identica cosa ma in maniera digitale, con il vantaggio di poter condividere la mappa che abbiamo creato, inserirla nel nostro blog di classe o sulla pagina dedicata del sito della scuola. Lo strumento che vi consiglio di utilizzare si chiama Scribble Maps.

Servizio Nazionale di Valutazione 2013 e Prova Nazionale 2013. INVALSI. Laboratori TIC - TFA - Palermo, 2014-15-16. Social Bookmarking spiegato da Common Craft Explained by Common Craft. Idee per la didattica. Nuove tecnologie per la didattica - Home. Tecnologie digitali. Spunti operativi LIM. Mfesteggiante. Flipped classroom. Grammatica.

Michelachimenti. Centro di Iniziativa Democratica degli Insegnanti – Palermo. Grammatica valenziale. Gruppo di Intervento e Studio nel Campo dell'Educazione Linguistica. Accademia della Crusca.