background preloader

I protagonisti

Facebook Twitter

Russia - Alessandro I di Russia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Russia - Alessandro I di Russia

Aleksandr Pavlovič Romanov (in russo: Александр I Павлович Романов? ; San Pietroburgo, 23 dicembre 1777 – Taganrog, 1º dicembre 1825), detto il Beato[1], fu imperatore di Russia dal 23 marzo 1801 fino alla morte. Era il figlio primogenito dello zar Paolo I di Russia e di Sofia Dorotea di Württemberg, figlia di Federico II Eugenio di Württemberg, che aveva assunto il nome di "Marija Fedorovna", dopo la conversione. Sconfitto, più di una volta, da Napoleone Bonaparte, fu lui alla fine il vincitore definitivo sul corso, insieme agli alleati della Sesta coalizione, ed entrò per primo a Parigi pochi giorni prima dell'abdicazione dell'imperatore francese. Fu uno dei protagonisti del Congresso di Vienna. Biografia[modifica | modifica wikitesto] Primi Anni[modifica | modifica wikitesto] Sin dall'infanzia ricevette un eccellente anche se contraddittoria istruzione.

Gran Bretagna - Robert Stewart, II marchese di Londonderry. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gran Bretagna - Robert Stewart, II marchese di Londonderry

La carriera giovanile e la questione irlandese[modifica | modifica wikitesto] In 1794 sposò Emily Hobart-Maxwell, una donna nota nelle cronache dell'epoca per il suo fascino e la sua eccentricità. I due rimasero fedeli sino alla fine, ma non ebbero figli. La carriera diplomatica[modifica | modifica wikitesto] Dopo pochi anni le tensioni tra i Tories a favore e quelli contro l'emancipazione cattolica si placarono, e Lord Castlereagh tornò al governo come Presidente. Negli anni che vanno dal 1812 al 1822, Castlereagh portò avanti con abilità l'amministrazione della politica estera britannica, generalmente perseguendo una politica di impegno sul Continente assai poco comune rispetto alla politica estera della Gran Bretagna nel resto del XIX secolo.

Castlereagh non era conosciuto come un gran parlatore e il suo stile diplomatico era alquanto enigmatico. Francia - Charles Maurice de Talleyrand-Périgord. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francia - Charles Maurice de Talleyrand-Périgord

Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord, I Principe di Benevento (Parigi, 2 febbraio 1754 – Parigi, 17 maggio 1838), appartenente al casato dei Talleyrand-Périgord, fu principe, vescovo e politico francese. Persona di grande intelligenza politica e anticipatore dei suoi tempi, dimostrò di saper vedere nel futuro molto più lontano di quanto sapessero fare i suoi contemporanei. Nel corso della sua lunga carriera gli vennero affibbiati diversi soprannomi, tra cui i più noti furono "Il diavolo zoppo", "Il camaleonte" e "Lo stregone della diplomazia". Fu, con Metternich, il "regista" del congresso di Vienna. Biografia[modifica | modifica wikitesto] Origini familiari e giovinezza[modifica | modifica wikitesto] Ugo Capeto, capostipite della dinastia capetingia, fu in contrasto con il conte Adalbert de Périgord, avo di Talleyrand.

La famiglia Talleyrand vantava la discendenza da Adalbert, conte di Périgord e vassallo di Ugo Capeto nel 990. Austria - Klemens von Metternich. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Austria - Klemens von Metternich

Klemens Wenzel Nepomuk Lothar von Metternich-Winneburg-Beilstein, conte e, dal 1813, principe di Metternich-Winneburg (Coblenza, 15 maggio 1773 – Vienna, 11 giugno 1859), è stato un diplomatico e politico austriaco, dal 1821 al 1848 cancelliere di Stato. Biografia[modifica | modifica wikitesto] Origini[modifica | modifica wikitesto] Scudo d'arme della famiglia Metternich. Klemens von Metternich nacque il 15 maggio 1773 da Franz George Karl Metternich, conte di Winneburg e Beilstein, un diplomatico che, dopo aver servito l'arcivescovo di Treviri, era passato al servizio della corte imperiale, e dalla moglie Maria Beatrice Aloisia von Kagenegg (in alternativa von Kageneck)[2].

Nell'estate del 1788 Metternich iniziò a studiare giurisprudenza presso l'Università di Strasburgo dove, per qualche tempo, fu ospitato dal principe di Zweibrücken[4]. Prussia - Wilhelm von Humboldt. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Prussia - Wilhelm von Humboldt

Friedrich Wilhelm Christian Carl Ferdinand Freiherr von Humboldt Friedrich Wilhelm Christian Carl Ferdinand Freiherr von Humboldt, meglio noto semplicemente come Wilhelm von Humboldt (Potsdam, 22 giugno 1767 – Tegel, 8 aprile 1835), è stato un linguista, diplomatico e filosofo tedesco. Prussia - Karl August von Hardenberg. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Prussia - Karl August von Hardenberg

Karl August Fürst von Hardenberg Karl August Fürst von Hardenberg (Essenroda, 31 maggio 1750 – 26 novembre 1822) è stato un politico prussiano. Biografia[modifica | modifica wikitesto] Hardenberg nacque a Essenroda, vicino a Hannover. Dopo aver studiato a Lipsia e Gottinga, entrò a far parte del servizio civile prussiano nel 1770 come Ministro del Consiglio degli Esteri dal 1804 al 1806.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]