background preloader

Immagini per landing pages

Facebook Twitter

Vorrei un attimo la tua attenzione.

Ho qualcosa di importante da dirti… Ti hanno fregato. Ti hanno fatto credere che sarebbe bastato aprire un sito web per generare risultati. Ti hanno raccontato che sarebbe bastato creare un blog e distribuire contenuti gratuitamente per trovare nuovi clienti o vendere i tuoi servizi. Invece niente sembra funzionare: hai il sito web aziendale, hai un blog farcito di articoli, hai pure una campagna di advertising che promuove la tua attività. Eppure nessuno ti contatta per email e i tuoi clienti arrivano ancora dai vecchi sforzi commerciali. Nel peggiore dei casi i clienti non arrivano proprio. Ma allora qual è il problema? Il tuo problema è che non hai ancora ben compreso la visione d’insieme. Già, perché forse non lo sai… Non esiste una strategia di marketing che, se applicata correttamente, possa portare a risultati straordinari. "Dario, maledizione, che cosa mi stai dicendo?” Video editing has become more and more popular due to the popularity of camcorders and convenience of online video sharing.

To save money, you can use some video editing tools which are free of charge to edit videos. But it may be difficult to find such good program for Windows since nowadays there are too many free video editing programs available on the market. What’s the best choice among them? Let's have a look at the top 10 best free video editing software for Windows below: Part 1 Select Clips in the Media Library From the above comparing table, we can see that the Wondershare Filmora (originally Wondershare Video Editor) out stands other free Windows video editor in different aspects.

Part 2Detailed Information of Different Free Windows Video Editors Recommended: Wondershare Filmora (originally Wondershare Video Editor) Want a easy-to-use and feature rich editing tool for Windows XP/Vista/7/8? A wide support for different formats, including MP4, AVI, MOV, AVCHD and more. Quando si tratta di progettare blog di successo ricorro agli stratagemmi più insani, dimenticandomi completamente che i maggiori risultati li ho ottenuti tramite questa semplice ma potentissima tecnica: la strategia della piramide.

In questo post ti racconto come si differenzia un blog autorevole da un blog qualunque, e come possa anche tu crescere un blog di successo grazie alle nozioni che scoprirai durante la lettura di questo articolo. Come puoi mettere in pratica la tecnica della piramide e crescere un blog di successo anche tu. Condividi ora questa infografica sul tuo Pinterest: Hai creato il tuo blog wordpress e hai già pianificato una strategia per guadagnarci? Il passo successivo è iniziare a scrivere, ma presto viene da chiedersi “come scrivere un blog di successo“?

I blogger di successo solitamente adottano una strategia comune nella scelta e nella stesura dei diversi tipi di posts. In questo post ti spiego come si diventa blogger di successo e quali sono le migliori strategie da applicare per far crescere il tuo pubblico e il tuo blog.

Diventare Blogger di successo C’è chi dice che il blog come strumento web sia ancora al suo albore e chi invece sostiene che oramai sia sulla via del decadimento e che a breve sarà totalmente rimpiazzato dai social media. Personalmente ho la mia particolare visione e credo diventare blogger di successo sia necessario per costruirsi un autorità e un’audience di rispetto sul web. Espandere il proprio pubblico Diventare blogger di successo dipende più o meno dall’incremento giornaliero della quantità di visitatori che leggono il tuo blog. I nuovi visitatori: sono giunti sul tuo blog tramite social media, google o altri fonti, e ne rappresentano il core-business. Per espandere il tuo pubblico è necessario che tu faccia in modo di rispettare alcuni requisiti: Essere ben visibile nei motori di ricerca: mai sentito parlare di SEO? Per finire ecco una lista delle migliori utility che utilizzo spesso durante la realizzazione dei miei progetti.

HelloBar è la barra arancione che puoi vedere in alto nel mio blog e che accompagna i lettori durante la navigazione su dariovignali.net. Hellobar è uno stratagemma promozionale incredibile: la si nota sempre ma non da mai fastidio. Serve per creare delle "call to action" che dirottino i lettori su pagine del blog capaci di generare profitti. Inoltre, dal panello di controllo di hellobar è possibile effettuare controlli statistici e A/B tests. GoogleAnalytics non mi spingo nemmeno a raccontare cos'è.

Fakemailgenerator è una manna dal cielo. Reverse IP Lookup è un piccolo tool del web che ti permette, nel caso il tuo sito poggi su uno shared host, di vedere quale altro sito condivide con te il tuo stesso server. Yahoo Smush serve per diminuire il peso di un'immagine senza intaccarne minimamente la qualità. Vuoi scrivere il blog post perfetto, capace di generare condivisioni, opt-in e nuovi lettori appassionati?

In questo articolo voglio guidarti tra le migliori strategie e i trucchi necessari per ottenere un post che rimanga nella storia. Quello che imparerai in questo articolo ti permetterà di raggiungere grandi risultati a partire da domani: più traffico, più visitatori, più profitti e più condivisioni. Sei pronto? Si comincia! Un principio che cambierà per sempre la tua carriera di blogger: i risultati sono assicurati. Presta attenzione. Su internet troverai decine e decine di post pronti a raccontarti quanto sia importante definire un calendario editoriale e rispettarlo. C’è anche chi ti dirà che è strettamente necessario pubblicare il maggior numero di articoli durante la settimana, magari anche uno al giorno, perché no?