background preloader

Malala

Facebook Twitter

Malala Yousafzai, l'eroina del diritto all'istruzione nelle tracce della maturità. “Un bambino, un insegnante, una penna e un libro possono cambiare il mondo. L’istruzione è l’unica soluzione.” La storia di Malala Yousafzai (la cui battaglia è oggi oggetto di una delle tracce dell’esame di maturità), 18 anni ancora da compiere il prossimo 12 luglio, parte proprio da questo assunto. Questa giovanissima pakistana è un’eroina del diritto all’istruzione fin dall’età di 11 anni, tanto da conquistarsi il Premio Nobel per la Pace 2014. Le sue radici e la sua storia recente affondano nel Pakistan, il paese in cui è nata nel 1997 e in cui il 9 ottobre 2012 è stata ferita gravemente da un gruppo di uomini armati, saliti a bordo del pullman scolastico su cui lei stava viaggiando.

Dopo essere sopravvissuta all’attentato grazie alla rimozione dei proiettili che le avevano colpito la testa, è stata trasferita in un ospedale di Birmingham che si era offerto di curarla. Pubblicità Le più iconiche ‪‎barbie‬ in mostra a Milano Vogue Apri il conto Hello bank! Hellobank.it Regali aziendali? Gran Bretagna, minacce a premio Nobel Malala: sotto scorta della polizia H24. LONDRA - Malala Yousafzai, la 18enne pachistana premio Nobel per la Pace, verrà protetta da una scorta armata della polizia britannica 24 ore su 24, perché secondo i vertici dell'Mi5 (il controspionaggio) è nuovamente finita nel mirino dei terroristi.

Gran Bretagna, minacce a premio Nobel Malala: sotto scorta della polizia H24

Le misure di sicurezza adottate per la ragazza sono analoghe a quelle che vengono prese per le visite di politici stranieri e personalità di primo piano dopo che i servizi hanno avvertito che vi è una crescente minaccia contro la sua vita. Ad aumentare i rischi, riferisce la stampa britannica, il nuovo spessore che la sua figura ha assunto da quando ha vinto il premio Nobel per la Pace. La giovane è tornata in questi giorni sulle prime pagine dei giornali britannici per essersi diplomata con il massimo dei voti (A+, equivalente al nostro 100 e lode), che le spianano la strada per entrare in qualsiasi college di 'Oxbridge'. Gruppo Abele - Malala: la lotta adulta di una ragazzina. É la vicenda di una ragazzina di undici anni che vive in una parte del mondo lontana.

Gruppo Abele - Malala: la lotta adulta di una ragazzina

Non solo geograficamente. È la storia della lotta per il mantenimento del diritto allo studio. Storia di Malala, scritto da Viviana Mazza, edito Mondadori, racconta la vicenda di Malala Yousafzai, la giovane pakistana che nell'ottobre del 2012 rimase gravemente ferita alla testa e al collo in un attentato della rappresaglia talebana mentre, a bordo del pullman scolastico, tornava verso casa.

Attentato avvenuto al termine dell'occupazione della sua valle, durante la quale Malala aveva documentato, sotto falso nome, per la BBC le violenze del regime e le proibizioni imposte alle donne. È la storia di una ragazzina, scritta per giovani della sua stessa età. Il tuo libro ha un pubblico mirato, adolescenziale. (Toni Castellano) The Malala Fund.

Malala racconta la sua storia. UPDATE: Agli esami di maturità 2015 una delle tracce prendeva spunto da un brano di Malala Yousafzai per riflettere sul diritto all'istruzione (QUI TUTTE LE TRACCE).

Malala racconta la sua storia

Il libro che ha reso nota l'allora quindicenne premio Nobel per la pace è "io sono Malala" di cui avevamo scritto la recensione. Eccola. Quindicenne del Pakistan famosa per il suo coraggioso attivismo contro l’estremismo talebano, Malala Yousafzai racconta la sua incredibile esperienza nell'autobiografia I am Malala. È stata pubblicata dalla casa editrice inglese Little, Brown. Malala Yousafzai, nata nel 1997, è famosa per il suo impegno nella lotta per i diritti civili delle donne nella valle dello Swat, una zona del Pakistan soffocata dal controllo degli estremisti islamici. "Malala è già fonte di ispirazione per milioni di persone nel mondo", ha commentato invece Michael Pietsch, vice presidente esecutivo della Little, Brown, "Leggendo la sua storia di coraggio e sopravvivenza le menti si aprono e i cuori si allargano.

Malala Yousafzai. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Malala Yousafzai

Malala Yousafzai (in lingua pashtu: ملاله یوسفزۍ; Mingora, 12 luglio 1997) è un'attivista pakistana. Andare a scuola sfidando i talebani Diario di Malala, ragazzina pachistana. Malala Yousafzai è la ragazzina attaccata ieri all’uscita della scuola nel distretto di Swat, nel nord del Pakistan.

Andare a scuola sfidando i talebani Diario di Malala, ragazzina pachistana

Ecco alcuni stralci del diario che l’ha resa famosa, scritto per la BBC nel 2009 all’età di 11 anni sotto pseudonimo. Intanto fonti ospedaliere affermano che l’operazione per rimuovere il proiettile che l’ha colpita alla testa dovrebbe essere riuscita, e le condizioni della ragazzina, date ieri per “gravi”, sono ora stabili. Sabato 3 gennaio: “Ho paura” Ho fatto un sogno terribile ieri, con gli elicotteri militari e i talebani. Faccio questi incubi dall’inizio dell’operazione dell’esercito a Swat. Solo 11 compagne su 27 sono venute in classe. Mentre tornavo a casa, ho sentito un uomo che diceva “Ti ucciderò”. Domenica 4 gennaio: “Devo andare a scuola” Oggi è vacanza, e mi sono svegliata tardi, alle 10 circa. Andavamo sempre anche a passeggiare dopo cena, ma adesso torniamo a casa prima del tramonto.