background preloader

I Tributi nella storia d'Italia

Facebook Twitter

Il 17 febbraio 1861 a Torino si riunì il primo Parlamento italiano con all'ordine del giorno la proclamazione del Regno d'Italia.

Il successivo 21 febbraio, il Conte di Cavour presentò al Senato il relativo progetto di legge che "doveva affermare in cospetto dei popoli dell'Europa il fatto compiuto della costituzione del Regno d'Italia". La legge fu promulgata il 17 marzo 1861.La prima esigenza fu quella di unificare gli ordinamenti tributari. 1862 Imposta di registro. 1862 Imposta sulle successioni e donazioni. 1862 Imposta di bollo. 1862 Imposte ipotecaria e catastale. 1862 - 1954 Tassa di manomorta.