background preloader

Lollipop

Facebook Twitter

Ecco quando è necessario riavviare il proprio smartphone o tablet Android. Con il passare degli anni ci siamo evoluti sempre di più ed ora sappiamo addirittura quanto spesso è necessario riavviare uno smartphone o tablet per farlo funzionare al meglio e quale effetto ha un riavvio sul nostro dispositivo.

Ecco quando è necessario riavviare il proprio smartphone o tablet Android

Scoprite quando è necessario riavviare il vostro smartphone o tablet Android! Quando riavviare lo smartphone o tablet Android? Un riavvio è spesso la soluzione più semplice per risolvere qualche "intoppo" che affligge il nostro smartphone. Anche un semplice riavvio delle applicazioni che potrebbero avere problemi è un'operazione che porta risultati positivi. Purtroppo però, un restart non costituisce la soluzione a tutti i mali. Perchè il tuo smartphone Android è così lento? Senza dubbio, vale la pena tentare un riavvio quando lo smartphone sembra in difficoltà a causa di qualche bug, accusando rallentamenti. In linea generale quindi, non è necessario riavviare cosi spesso lo smartphone, anzi. I migliori launcher Android consigliati per il vostro smartphone. Scoprite quali sono i launcher Android migliori in assoluto e quali invece sono più adatti al vostro smartphone.

I migliori launcher Android consigliati per il vostro smartphone

In poche e semplici mosse potrete personalizzare l'interfaccia del vostro dispositivo e renderla non solo unica ma anche funzionale al massimo! Così come il cibo, i launcher più “buoni” sono anche quelli che fanno più “male”. A seconda del dispositivo è cruciale porre attenzione alla fluidità a discapito di effetti 3D e funzioni avanzate. In questa classifica troverete launcher più o meno conosciuti, che dovrete scegliere non solo per il design, ma e soprattutto in base alla “fame” di risorse (CPU e RAM) che richiedono.

Perchè il tuo smartphone Android è così lento? Anziché spiattellarvi una serie di procedure e consigli che potete trovare ovunque nella rete, soffermiamoci sulle cause per le quali probabilmente vi trovate a leggere questo articolo.

Perchè il tuo smartphone Android è così lento?

Oltre ad agire sulle conseguenze, ritengo sia importante capire per quale motivo gli smartphone Android tendano a peggiorare le loro performance nel tempo. La connettività NFC: cos'è e come si usa? - AndroidPIT. Che cos'è l'NFC?

La connettività NFC: cos'è e come si usa? - AndroidPIT

NFC sta per Near Field Communication (comunicazione in prossimità), questa tecnologia fornisce connettività wireless a corto raggio ai dispositivi. Il suo funzionamento avverrebbe entro un raggio di circa 10 cm di distanza, ma solitamente è limitato a molto meno per ragioni di sicurezza (4 cm o meno). Questo standard permette una comunicazione bidirezionale, ed entrambi i device coinvolti possono inviare e ricevere informazioni. L'NFC può essere inserito nei dispositivi tramite un chip integrato oppure tramite l'uso di una speciale scheda esterna che sfrutta le porte microSD. Android per principianti: tutte le guide utili!

Ascoltare musica senza fili Uno degli utilizzi tipici della tecnologia NFC è l'ascolto di musica attraverso altoparlanti wireless. Le migliori app per ascoltare musica in streaming. Backup dei dati su Android: cos'è e come farlo! - AndroidPIT. In questo articolo approfondiremo meglio il processo di backup, un procedimento fondamentale per tutti gli utenti Android che vogliano mettere al riparo i propri dati personali (foto, contatti, app e file di ogni genere).

Backup dei dati su Android: cos'è e come farlo! - AndroidPIT

Esistono diverse tipologie di backup che vi permetteranno di intervenire su diverse sezioni del vostro smartphone, ecco i migliori metodi. Cos'è un backup? Quando si parla di fare un backup si intende mettere al sicuro tutti i dati presenti sul proprio dispositivo (email, rubrica, SMS, applicazioni, e chi più ne ha più ne metta) salvandoli. Come? La copia dei propri dati può essere effettuata da qualsiasi utente accedendo alle impostazioni standard del proprio telefono o servendosi di alcune applicazioni specifiche create appositamente.

Effettuare un backup dei dati è particolarmente importante quando si vogliono apportare delle modifiche permanenti al proprio dispositivo, quali un reset o l'abilitazione dei permessi di root. 1. 2. 3. 4. Titanium backup Helium Prerequisiti. CyanogenMod Italia. CyanogenMod Italia. 10 buoni motivi per rootare il telefono - AndroidPIT. 1.

10 buoni motivi per rootare il telefono - AndroidPIT

Un mondo di app in più Android offre un gran numero di applicazioni per ogni evenienza, ma quando si vuole qualcosa che offre una funzione un po’ più avanzata, ecco che vengono richiesti i permessi di root. D’altronde avere i permessi di root significa essere amministratori del proprio dispositivo, potendo quindi far interagire più in profondità le app col sistema. Questo ci permette di usare disinstallatori di bloatware (app precaricate), firewall, sistemi di gestione multitouch per controllare a fondo il dispositivo con i gesti e tanto altro. Esistono inoltre applicazioni che funzionano anche senza i permessi di root, ma danno il massimo del loro potenziale solo con essi, ad esempio gli antivirus, con i loro sistemi di blocco/localizzazione a distanza, e anche il famoso CleanMaster, con la funzione di eliminare i bloatware. Clean Master Phone Boost. Scoprite tutti i trucchi più nascosti di Android Lollipop! - AndroidPIT.

Un nuovo menu dedicato alle notifiche e alle impostazioni rapide, nuove impostazioni di sistema tutte da scoprire e tantissimi cambiamenti nel design e nelle animazioni, Android Lollipop ha davvero stravolto la vostra esistenza, ma in questo nostro articolo vi mostreremo alcuni trucchi e consigli per migliorare la vostra esperienza e sfruttare al meglio Android Lollipop!

Scoprite tutti i trucchi più nascosti di Android Lollipop! - AndroidPIT

1. Attivare il silenzioso Il modo più semplice per attivare la modalità silenziosa è, di norma, quella di abbassare il volume dello smartphone fino ad ammutolirlo. Una volta installato Android 5.0 però, questa procedura permetterà di abbassare il volume dei toni solamente fino alla vibrazione. Come facciamo dunque a farlo stare zitto? Un'app gratuita che risolve il bug del silenzioso su Lollipop! Accedendo alle Impostazioni> Suoni e notifiche e selezionando la voce Interruzione, avrete la possibilità di scegliere tra le voci Nessuna, Priorità e Tutte. 2. Perchè mai dovreste voler bloccare un'app sullo schermo? 3.