background preloader

Paesi e città

Facebook Twitter

New York decadente e quasi apocalittica in queste foto degli anni ‘80. Il fotografo americano Steven Siegel ha girato per New York negli anni ‘80 e catturato immagini crude, che dipingono una città decadente e un quadro quasi apocalittico.

New York decadente e quasi apocalittica in queste foto degli anni ‘80

Siegel si è concentrato su zone industriali, edifici abbandonati e quartieri esterni, mostrando come la metropoli fosse decisamente più pericolosa e caotica trent’anni fa, ma senza perdere la sua tipica atmosfera di apertura e libertà per tutti. Le case del dopoguerra di Berlino. Minimalist Photography of Famous Monuments. Impressionist Cityscape photographer [1] by Eduard Gordeev. San Francisco in bianco e nero. © Fred Lyon Fred Lyon, 91 anni, è un fotografo statunitense, considerato tra i più influenti del Novecento.

San Francisco in bianco e nero

È nato e cresciuto a San Francisco, in California, città che iniziò a fotografare negli anni Quaranta quando non era ancora conosciuto e non collaborava con nessuna delle grandi riviste che avrebbe poi frequentato negli anni successivi. Il libro San Francisco: Portrait of a City 1940-1960 racconta i primi anni di fotografie di Lyon e allo stesso tempo mostra i cambiamenti di San Francisco, che in quei decenni stava entrando in una nuova età dell’oro grazie alla “voglia di creatività successiva alla fine della Seconda guerra mondiale”. La complessità geometrica di New York e Los Angeles fotografate dall’alto. LANY è la nuova serie fotografica firmata dal fotografo Jeffrey Milstein che esplora la complessità geometrica delle due città statunitensi più famose nel mondo, Los Angeles e New York.

La complessità geometrica di New York e Los Angeles fotografate dall’alto

Eerie photographs of a deserted city. Cartoline noiose dal Portogallo. Cristiana Couceiro è una graphic designer e illustratrice che vive a Lisbona, in Portogallo, i cui lavori sono stati pubblicati, tra gli altri, sul New York Times, New Yorker, Washington Post, New York Magazine e Wired.

Cartoline noiose dal Portogallo

Oltre a realizzare illustrazioni e collezionare grafiche vintage, Couceiro colleziona vecchie cartoline del Portogallo trovate in giro per mercatini, che raccoglie e pubblica sul blog Boring postcards from Portugal. Le cartoline mostrano vedute classiche, molto spesso banali, “da cartolina”, ma che con ironia richiamano tutto l’immaginario nostalgico delle vacanze estive di una volta − quando ancora spedire una cartolina per qualcuno faceva parte dei compiti delle vacanze − con le piazze deserte, le stazioni, i parcheggi e le grandi strutture turistiche. Sessant'anni di Milano fotografata.

Fino al 22 maggio La Cavallerizza, la sede del Fondo Ambiente Italiano (FAI) a Milano in via Carlo Foldi 2, ospita la mostra fotografica Milano 1955-2015, Sessant’anni di fotografie, curata dal Circolo Fotografico Milanese (CFM) che ha raccolto immagini della città realizzate da circa ottanta soci del Circolo.

Sessant'anni di Milano fotografata

L’ingresso è libero e la mostra è aperta dal martedì al giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, mentre il venerdì si può entrare dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16. Urban Photography by Marius Vieth. Nathan Wirth's Stunning Infrared Landscape Photographs of the San Francisco Bay Area. Nathan Wirth is a San Francisoco-based fine art photographer.

Nathan Wirth's Stunning Infrared Landscape Photographs of the San Francisco Bay Area

Many of his images of stark landscapes in and around the San Francisco Bay area were taken with an Infrared-modified DSLR, yielding stunning results. Wirth’s landscapes are serene, inviting, thoughtful. He recently talked to us about process and technique. Do you shoot film infrared or do you shoot with a modified for infrared digital camera? “My first experiments with infrared were with a Sony Alpha 700 DSLR and Hoya’s R72 infrared filter. How do you previsualize what the infrared pictures will look like before you take them? “I previsualize what I want by anticipating what those contrasts will likely be—and the rest of the vision and processing comes down to working with a composition that does not rely on the gimmick.

You have mentioned that you like shooting without thinking too much, without expectation and analysis. Cosa pensano (e cosa sono davvero) le città del mondo. Beautiful Cityscape Photography. Paul McGeiver est un photographe passionné par la beauté et le charme de New York.

Beautiful Cityscape Photography

En dressant le portrait du simple passant qui marche sur un pont ou en nous offrant une superbe vue sur les buildings illuminés, il capture des instants d’une rare beauté et ce, de jour comme de nuit. Fotografie dalla laguna di Venezia. La laguna di Venezia ha la forma di una grande “C” dove all’estremo sud si trova Chioggia e a nord Jesolo. I due estremi di questa C sembrano “tirati” da una corda di terra che qua e là appare spezzata: è proprio in questi vuoti lasciati dalla terra che si sta costruendo il MOSE, che allora si potrebbe forse chiamare Mosè, data la sua indotta vocazione a governare le acque. Questi lembi di corda di terra hanno il nome di Cavallino, Lido, Pellestrina. Skyscrapers Reflections in Korea. Le port de Busan en Corée du sud offre un panorama urbain très intéressant.

Skyscrapers Reflections in Korea

Lorsque la nuit tombe, les lumières des gratte-ciels se reflètent dans l’eau calme. Cet effet miroir impressionne d’autant plus les photographes qui, tour à tour viennent photographier ce sublime paysage aux lumières changeantes. À découvrir. Rynten. Jimmy Mcintyre. Young Gyoon Seo. Procida in bianco e nero negli scatti di un'austriaca - 1 di 1. 10 fotografie di Milano dall'alto.

L'Italia di Massimo Siragusa. New Zealand Photography.