background preloader

Documentare i percorsi nel web

Facebook Twitter

Free Science Animations Online at LearnersTV.com.

Documentare la scuola nel web

La documentazione generativa multimediale a scuola. Abstract La scuola italiana non è mai stata particolarmente attenta ai processi documentari, ma il nuovo scenario offerto dalle TIC impone l’obbligo di lasciar traccia di tutte le buone pratiche educative.

La documentazione generativa multimediale a scuola

Il nuovo tipo di documentazione richiesto ai docenti è di tipo generativo, capace cioè di generare informazione, produrre degli effetti, portare a un cambiamento sul piano dei comportamenti, degli atteggiamenti e delle conoscenze. Documentando non solo i prodotti finali ma anche e soprattutto i processi, la documentazione diventa occasione di formazione, soffermandosi su attività di riflessione e valutazione delle esperienze, in un’ottica di circolazione delle conoscenze e delle competenze collettive, e rappresentando un percorso per riusare la conoscenza prodotta.

Indire, sito ufficiale. Di Raimonda M.

Indire, sito ufficiale

Morani 11 Luglio 2011 "Il passato unimmensa pietraia che tanti vorrebbero percorrere come se si trattasse di unautostrada, mentre altri, pazientemente vanno di sasso in sasso, e li sollevano perch hanno bisogno di sapere che cosa c sotto. A volte ne spuntano fuori scorpioni e scolopendre, grosse spire bianche o crisalidi appena schiuse, ma non impossibile che, almeno una volta, appaia un elefante []" Jos Saramago, Il viaggio dellelefante, 2009. Seesaw. Applicazione per documentare l'apprendimento. 3 Metodi di Apprendimento che ogni Docente del XXI Secolo dovrebbe conoscere Prendo spunto da un vecchio post pubblicato su Education Technology and Mobile Learning nel marzo del 2013, per proporre alcuni video tutorial che illustrano metodologie di attività cooperative di impostazione costruttivista e basate sull'apprendimento attraverso l'azione o learn by doing.

applicazione per documentare l'apprendimento

Il post prende in esame tre metodologie didattiche: # Inquiry Based Learning: apprendimento basato sulla ricerca # Problem Based Learning: apprendimento basato sui problemi # Project Based Learning: apprendimento basato sui progetti. Progetto regionale documentazione educativa 0-6. Nel 2002 la Regione Emilia Romagna, Servizio Politiche Familiari Infanzia e Adolescenza, ha promosso il progetto di sistematizzazione e implementazione della documentazione educativa su scala regionale, con l’obiettivo di dare diffusione alle esperienze più significative realizzate nei servizi per l’infanzia relativamente all’area della progettazione educativa.Al Laboratorio di Documentazione e Formazione del Comune di Bologna è stato affidato il compito di fare da collettore tra i diversi territori e la Regione, assumendo il ruolo di raccordo tra i flussi informativi, materiali e progetti realizzati nelle differenti realtà territoriali, valorizzando e sostenendo lo scambio di esperienze anche attraverso la creazione di un archivio di documentazione regionale.

Progetto regionale documentazione educativa 0-6

Lo sviluppo e il consolidamento del Progetto sono stati resi possibili da una gamma di azioni: 1. 2. Diigo - Better reading and research with annotation, highlighter, sticky notes, archiving, bookmarking & more. Documentare e condividere le esperienze educative. La pratica della documentazione nei contesti educativi è un’occasione importante per condividere con i colleghi il senso del proprio lavoro e costruire assieme nuove conoscenze.

Documentare e condividere le esperienze educative

Permette di riconoscere scelte metodologiche, strategie, procedure ed aspetti organizzativi, come elementi di identità della scuola o del servizio. Contribuisce a trasformare il gruppo dei docenti in una comunità professionale. Documentare per ricercare strategie come metodo d’azione – Zeroseiup. Enrica Fontani La documentazione delle attività educativo –didattiche è un’operazione tanto complessa quanto ricca di potenzialità per il miglioramento professionale di educatori e insegnanti.

Documentare per ricercare strategie come metodo d’azione – Zeroseiup

La condizione perché il documentare sia un’azione feconda è che rintracci e ripercorra le scelte compiute e le strategie messe in atto dal professionista dell’educazione nell’ideare, progettare e realizzare l’esperienza didattica. La documentazione nel sistema educativo si compone di numerose raccolte, predisposte in banche dati strutturate o come repertori tematici, organizzate in singole esperienze oppure in veri e propri centri di documentazione. Questa molteplicità dell’offerta di selezioni di attività didattico -educative è giustificata dal ruolo che riveste il documentazione e la diffusione delle buone pratiche per l’educatore e l’insegnante? Didattica 0-6 anni – Zeroseiup. Le lingue d’origine e l’italiano L2 al nido Roberta Nepi La varietà di lingue e culture in un ambiente educativo porta complessità e opportunità.

Didattica 0-6 anni – Zeroseiup