background preloader

Templari

Facebook Twitter

De laude novae militiae ad Milites Templi. La Nascita dell'Ordine dei Templari - Medievale.it. È doveroso iniziare premettendo che le origini di quello che diverrà l'Ordine del Tempio sono assai poco chiare.

La Nascita dell'Ordine dei Templari - Medievale.it

Questo, principalmente, perchè non ci sono testimonianze dirette degli avvenimenti. I templari non lasciarono (o per lo meno non sono giunti fino a noi) documenti o scritti riguardanti le loro origini. Quindi nessuno, dei primi storici che trattarono dell'inizio dell'Ordine, ne faceva parte. Non lo videro nascere direttamente e ne scrissero tempo dopo. Concilio di Vienne. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Concilio di Vienne

Il concilio di Vienne fu il quindicesimo concilio ecumenico della Chiesa cattolica. Contesto storico[modifica | modifica wikitesto] la lunga lotta tra il re francese Filippo il Bello e Papa Bonifacio VIII; dopo la morte di quest'ultimo (nel 1303), il re francese si adopererà per una condanna postuma del pontefice;il trasferimento della sede pontificia da Roma ad Avignone, nel 1309, dove vi rimarrà fino al 1377 sotto il potente e condizionante influsso della monarchia francese;l'aspra battaglia condotta dal sovrano francese contro l'Ordine dei Templari, per motivi politici ed economici.

Alla morte di Benedetto XI, dopo un conclave di 11 mesi, venne eletto nel 1305 Bertrand de Got, già arcivescovo di Bordeaux, che prese il nome di Clemente V. Questi spostò la sua sede ad Avignone. Guglielmo di Nogaret. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Guglielmo di Nogaret

Guglielmo di Nogaret (1260 – 1314) è stato un giurista francese. Cancelliere di Filippo il Bello, fu autore di vari scritti teorici che insistevano sull'autonomia del potere regio rispetto a qualunque altro potere. Diresse la politica del re di Francia contro papa Bonifacio VIII, che umiliò ad Anagni nel 1303, ebbe un ruolo fondamentale nel processo di soppressione dell'ordine dei templari nel 1312.

È considerato, con Pierre Dubois, il fondatore della dottrina del regalismo, secondo la quale ciascun sovrano non ha superiori nel suo territorio, un concetto che nel XIV secolo fece tramontare idee fino ad allora universali come quella di papato o di sacro romano imperatore. La controversia con Bonifacio VIII[modifica | modifica wikitesto] Ordine del Cristo (Portogallo) Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ordine del Cristo (Portogallo)

L'Ordine Militare del Cristo (precedentemente Real Ordem dos Cavaleiros de Nosso Senhor Jesus Cristo) fu un ordine che traeva la propria eredità dall'Ordine dei Templari portoghesi dopo che questi vennero soppressi definitivamente nel 1312. Sotto la pesante influenza del re Filippo IV di Francia, papa Clemente V aveva ordinato di sopprimere la congregazione templare in tutta la Cristianità e di considerarla come eresia per lo strapotere acquisito negli anni, ma re Dionigi del Portogallo forzò il debole pontefice a creare un ordine cavalleresco che potesse consentire allo spirito templare di sopravvivere in qualche modo. Bernardo di Chiaravalle. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bernardo di Chiaravalle

Bernard de Fontaine, abate di Clairvaux (in latino: Bernardus Claravallensis, italianizzato in Bernardo di Chiaravalle; Fontaine-lès-Dijon, 1090 – Ville-sous-la-Ferté, 20 agosto 1153), è stato un monaco, abate e teologo francese dell'ordine cistercense, fondatore della celebre abbazia di Clairvaux e di altri monasteri. Viene venerato come santo da Chiesa cattolica, Chiesa anglicana e Chiesa luterana. Canonizzato nel 1174 da papa Alessandro III nella cattedrale di Anagni, fu dichiarato dottore della Chiesa, da papa Pio VIII nel 1830. Nel 1953 papa Pio XII gli dedicò l'enciclica Doctor Mellifluus[1]. Biografia[modifica | modifica wikitesto] Chi erano i Templari? Fondato nel 1118, al termine della prima Crociata, dall’aristocratico Hugo di Payns, l’Ordine dei Templari era originariamente costituito da 11 frati francesi che, armati di spada, ebbero il compito di difendere dagli infedeli i pellegrini che viaggiavano lungo le strade sante fra Jaffa e Gerusalemme.

Chi erano i Templari?

L’Ordine, che aveva sede sul luogo in cui si credeva sorgesse nell’antichità il tempio di Salomone (da cui il nome), fu riconosciuto dalla Chiesa nel 1129 e gli vennero in seguito concessi ampi privilegi. L’influenza dei Templari (nel 1147 se ne contavano circa 300, ma presto divennero migliaia) si espanse rapidamente in tutta Europa e la loro ricchezza, per lo più frutto di donazioni, crebbe a ritmi vertiginosi (furono a un passo dall’ereditare il regno d’Aragona in Spagna). Barba e baffi. I Templari - Appunti di Storia gratis Studenti.it. Ricerca sui templari(formato word pg 4) (0 pagine formato doc) L'ORDINE DEL TEMPIO DI SALOMONE L'ORDINE DEL TEMPIO DI SALOMONE Chi erano i templari?

I Templari - Appunti di Storia gratis Studenti.it

I templari erano membri dell'ordine militare- religioso del Tempio di Salomone fondato nel 1119 a Gerusalemme da Ugo di Panys per la difesa dei luoghi santi e la salvaguardia dei pellegrini. Dal 1128, dopo essere stato approvato da Onori II si diede una regola propria ispirata a quella cistercense. La struttura interna prevedeva una classe di cavalieri una di scudieri e una dei cappellani con ai vertici il gran maestro coaudiuvato da alcuni dignitari; simbolo dell'ordine era la croce rossa in campo bianco per i cavalieri, bruno per gli scudieri.

I templari si distinsero per il loro valore in numerosi episodi di guerra contro gli arabi (battaglia di Acri 1189, Gaza 1244, al- Mansura 1250) e partecipò inoltre a tutte le crociate. Cavalieri templari. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Cavalieri templari

Il sigillo dei cavalieri: i due cavalieri che condividono la cavalcatura sono stati interpretati come simbolo di povertà o della dualità del monaco/soldato. La nascita dell'ordine si colloca nella Terra santa al centro delle guerre tra forze cristiane e islamiche scoppiate dopo la prima crociata indetta nel 1096. In quell'epoca le strade della Terrasanta erano percorse da pellegrini provenienti da tutta Europa, che venivano spesso assaliti e depredati. Per difendere i luoghi santi e i pellegrini, nacquero diversi ordini religiosi. TEMPLARI in "Enciclopedia Italiana" TEMPLARI. - Ordine religioso militare sorto al principio del sec.

TEMPLARI in "Enciclopedia Italiana"

XII, specialmente per garentire i pellegrini che si recavano a Gerusalemme contro i ritorni offensivi degl'infedeli, sconfitti ma non debellati completamente dalla prima crociata. Fondatore ne fu, nel 1119, un cavaliere di Champagne, Ugo da Payns, che, insieme con 7 compagni, adattò la regola di S. Agostino agli speciali fini militari che il nuovo ordine si proponeva.