background preloader

Stenografia

Facebook Twitter

Foto stenografia, alfabeto stenografia. Shorthand. "Stenography" redirects here. It is not to be confused with Steganography. Dutch stenography using the "System Groote" Shorthand is an abbreviated symbolic writing method that increases speed and brevity of writing as compared to a normal method of writing a language. The process of writing in shorthand is called stenography, from the Greek stenos (narrow) and graphē or graphie (writing). It has also been called brachygraphy, from Greek brachys (short) and tachygraphy, from Greek tachys (swift, speedy), depending on whether compression or speed of writing is the goal.

Many forms of shorthand exist. Shorthand was used more widely in the past, before the invention of recording and dictation machines. History[edit] Classical Antiquity[edit] The earliest known indication of shorthand systems is from Ancient Greece – namely, the Parthenon – in which a stone from mid-4th century BC was found. Imperial China[edit] Modern Europe[edit] Modern Japan[edit] Pitman shorthand[edit] Gregg shorthand[edit] Stenografia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vari metodi stenografici a confronto, rappresentati in una pubblicazione del 1897 La stenografia è un metodo di scrittura veloce tachigrafico, che impiega segni, abbreviazioni o simboli per rappresentare lettere, suoni, parole o frasi. Nacque allo scopo di poter scrivere alla velocità con la quale si parla per fissare immediatamente su carta tutte le informazioni ascoltate. Storia[modifica | modifica sorgente] La stenografia moderna ha inizio verso la fine del XVI secolo e si sviluppa per circa due secoli con l'invenzione di diversi linguaggi, quali il Taylor e il Pitman (di cui esiste anche un adattamento italiano, il Pitman-Francini), soprattutto in Inghilterra.

In tempi più recenti ha avuto grande diffusione il sistema inventato dal tedesco Franz Xaver Gabelsberger nel 1834. Tale sistema si basa su tre principi: grafico, fonetico e linguistico-etimologico e si ispira al corsivismo. Esempi di caratteri abbreviati nel sistema finnico Neovius-Nevanlinna. Computer-Stenografie. Fondazione Francesco e Zaira Giulietti. Scrittura veloce: Corso completo e gratuito di stenografia online. Sei interessato/a alla scrittura veloce e alla capacità di prendere appunti a penna alla stessa velocità con cui parla un oratore veloce? Allora non puoi e non devi assolutamente perderti questo corso gratis di stenografia online in 10 lezioni che ho scovato per te. Se leggi da un pò Secret Mind Blog sai che ciò che ti propongo è sempre materiale di qualità per la tua crescita personale e posso assicurarti che questo corso è davvero fantastico!

In breve tempo potrai apprendere il metodo Cima, un metodo stenografico italiano creato da Giovanni Vincenzo Cima, senza spendere niente. Nonostante oggi la stenografia non venga più insegnata nelle scuole posso assicurarti che è un'abilità che ti darà vantaggi non indifferenti sia che tu sia uno studente o un giornalista o per qualunque motivo tu debba fare il resoconto delle parole di un oratore. Magari starai pensando che potresti registrare la lezione ottenendo lo stesso risultato senza sforzo, ma prima o poi dovresti sbobinarla, no? Stenografando.it. Index. Stenografìa.

Metodo Michela. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il metodo Michela di stenografia meccanica è stato ideato nel 1862 (e brevettato nel 1878) dal prof. Antonio Michela Zucco ed è attualmente utilizzato, nella sua versione computerizzata, presso il Senato della Repubblica per la redazione dei resoconti stenografici. Esso si basa sull'utilizzo di un'apposita tastiera formata da 20 tasti, simili a quelli di un pianoforte. Ad ogni tasto è associato un segno grafico ed un preciso valore fonico. Storia[modifica | modifica sorgente] Il sistema fu messo a punto dal professor Michela dopo decenni di studi per trovare soluzioni che superassero l'ostacolo dei modesti mezzi tecnici disponibili nella seconda metà dell'800.

La macchina Michela è rimasta sostanzialmente invariata per oltre un secolo: dal 1974 è entrata in funzione una versione prodotta dalla ditta Vergoni, caratterizzata da una meccanica più moderna. Tecnica e funzionamento[modifica | modifica sorgente] Sono previste diverse possibilità. Tirone stenografia società di resocontazione lezioni stenografia. Prima lezione La scrittura veloce si basa ovviamente su principi e criteri di abbreviazione della scrittura ordinaria, attribuendo la funzione di rappresentare dei fonemi a segni molto più piccoli, semplici e facili da tracciare. E’ necessario dunque curare fin dall’inizio la precisione dei segni ed essere molto attenti ai particolari. Il principio base della stenografia è che attraverso un alfabeto molto semplice, che nel caso del sistema Cima adotta alcuni elementi delle lettere scritte in caratteri ordinari, e attraverso regole abbreviative si arriva a segni molto brevi, che possono essere tracciati in un solo tratto di penna, operazione che richiede un tempo che è pari ad un quinto rispetto ai caratteri ordinari.

Quando sarà raggiunta la stessa dimestichezza che si ha con questi ultimi sarà possibile provare l’ebbrezza di stenografare a 160-170 parole al minuto e quindi riprendere in tempo reale il discorso di un oratore molto veloce.