background preloader

Metodi di studio -- - ---- - -- brain organisation

Facebook Twitter

Forum & Blogs, MetodiDiStudio-TeachingTech

۞ 15/06/2014 → to order. Speed reading ita. Speed reading.en. Corsi ad personam, a pagamento. Knowledge management /\|][|/\ brain organisation. FM 100 Hue Test. Impararearicordare .com & forumfree.it. Efficacemente.com. Come studiare efficacemente. 3 consigli pratici per chi vuole sapere come studiare bene e velocemente.

Come studiare efficacemente

“Vorrei vivere per studiare e non studiare per vivere”.Francis Bacon.Twittami Con l’esame di maturità alle porte e la sessione estiva degli esami universitari, ricevo sempre più email dal folto gruppo di studenti che segue il Blog EfficaceMente; in molte email ritorna spesso la stessa domanda: come si può studiare bene e velocemente?! Sono presenti, all’interno del blog, numerosi articoli sull’apprendimento rapido, uno dei pilastri della crescita personale; ma leggendo e rileggendo le vostre email ho capito che mancava qualcosina… ho deciso così di scrivere questo articolo che spiega, in 3 semplici passi, come imparare a studiare efficacemente. Spero troverai questo articolo utile e di ricambiare così, almeno in parte, l’interesse e l’apprezzamento che mi dimostri come lettore del Blog;-). Ma basta chiacchiere!

1. Voglia di studiare saltami addosso! Il termine MotivAzione è composto da 2 parole: Motivi ed Azione. Esami universitari: come superarne 8 (o quasi) in una sessione. Consigli pratici per superare gli esami universitari ed affrontare al meglio la prossima sessione di prove.

Esami universitari: come superarne 8 (o quasi) in una sessione

Nota dell’autore: con molto piacere vi presento un nuovo guest post per il Blog EfficaceMente. Claudio Carcaci, l’autore, oramai 24enne, è prossimo alla laurea specialistica in ing. Informatica presso il Politecnico di Milano. Nel tempo “libero” si occupa di sviluppare piccole applicazioni e siti web, nel tempo veramente libero ama leggere argomenti relativi all’organizzazione e alla crescita personale. Croce e delizia (amara) di ogni studente universitario sono le sessioni d’esame. Alla facoltà di Ingegneria queste sono organizzate come un girone infernale, tutti gli esami sono concentrati in pochi giorni e sono sempre non meno di 5-6 esami per ogni sessione, e niente appelli extra durante il semestre se non consegne di progetti o esami di corsi emisemestrali in concomitanza con la settimana delle prove parziali.

Un metodo di studio efficace. Consigli pratici per imparare a studiare EfficaceMente.

Un metodo di studio efficace

“Più studiamo e più scopriamo la nostra ignoranza.”Percy Bysshe Shelley. Prova per un momento ad immaginare questa scena: “la sessione di esami si avvicina, invece della solita ansia, sei pervaso da una totale serenità: sai esattamente cosa devi fare, come devi farlo e quando devi farlo. Non c’è materia o professore che possa spaventarti. Il tuo libretto è pieno di una “noiosa” sfilza di 30 ed ogni ora che dedichi allo studio è estremamente produttiva. Insomma, hai dalla tua parte un alleato invincibile per superare qualsiasi ostacolo universitario. Ok, se questa immagine si avvicina molto alla tua realtà, non ha senso perdere altro tempo: puoi sempre farti un giro nell’archivio del Blog per trovare qualche altro articolo interessante. 1. Un metodo di studio efficace si inizia ad applicare molto prima della data dell’esame: per la precisione, lo si inizia ad applicare durante le lezioni.

Mappe Mentali, mind mapping

Highlighted Text extractors. QI. Tecniche di memoria, MnemoTecniche. A practical intelligence amplification hack that really works: how to use your phone's TTS engine to give your brain a boost. The future is already here — it's just not very evenly distributed. - William Gibson Today I decided it was time I shared a unique, literally mind bending experience I've been having.

A practical intelligence amplification hack that really works: how to use your phone's TTS engine to give your brain a boost

If I could only get one idea out into the wider world this would be it. It's the best piece of technology advice I have to give. Try it and it could change your life. Tell your friends and we might change the world. A practical brain machine interface you can use right now Back in the mid 1990s, when I was teenager I remember spending a lot of time speculating whether the technological singularity Vernor Vinge predicted would be driven by human IA (Intelligence Amplification), non-human AI (Artificial Intelligence) or both. As a lifelong fan of the human race I preferred the IA route and dreamed of a day when we would have William Gibsonesque brain machine interfaces (e.g., ala Count Zero) that would augment our brains, make us smarter and let us gobble up all the knowledge we wanted at superhuman speed.