background preloader

Ebook world, news

Facebook Twitter

Addio al Reader Store di Sony. E’ ufficiale.

Addio al Reader Store di Sony

Il Reader Store di Sony chiuderà il 16 giugno stando a quanto dichiarato nel comunicato ufficiale ed interessa soltanto gli utenti della Gran Bretagna, Germania, Austria ed Australia. Una scelta che lascia un po’ di amarezza anche perchè ricordiamo che Sony è stata una delle prime aziende a lanciarsi nel settore degli eBook Reader nel 2006, avviando una delle prime librerie digitali online e dominando questo mercato fino alla fine del 2011. Dopodiché sono subentrati diversi concorrenti come Amazon, B&N, Kobo, Apple per cui l’azienda giapponese ha deciso di abbandonare il settore dei libri digitali per concentrarsi su Tablet e Smartphone. Pubblicare e vendere ebook con BitTorrent. BitTorrent Bundle. Torrents News & Enterprises.

Whispersync for Voice

Kindle Unlimited (servizio) Aldiko per leggere ebook su tablet e smartphone. La lettura degli ebook si sposta sempre più significativamente sugli schermi di tablet e smartphone.

Aldiko per leggere ebook su tablet e smartphone

Suggeriamo su tali dispositivi a schermo retroilluminato l’uso di una app per lettura, tra le migliori a disposizione di noi “lettori digitali”: Aldiko Book Reader. Per comprendere il fenomeno di Aldiko – reader gratuito in ambiente Android - basti dire che vanta 15 milioni di download (e, tengono a precisare, che il numero non tiene conto delle app scaricate in versione Premium e di quelle preistallate). Ebook, essere letti dai libri. Roma - Una serie di startup sta studiando le preferenze dei lettori e creando un business basato su di esse: il tutto si fonda sui dati raccolti attraverso i servizi già definiti "il Netflix o lo Spotify dei libri".

Ebook, essere letti dai libri

Old-news / ebook world, news

Reflow: un algoritmo per smontare il formato Pdf. ePub e Pdf sono due dei più comuni formati ebook supportati dai lettori ebook oggi presenti sul mercato.

Reflow: un algoritmo per smontare il formato Pdf

Tra questi annoveriamo anche i Kindle di Amazon che leggono nativamente solo i documenti PDF ma (come tanti di voi già sapranno) non ePub, preferendo a quest’ultimo il formato proprietario di Amazon (AZW). La differenza tra ePub e Pdf è sostanziale, sono due formati pensati per scopi e usi differenti. Per scelta progettuale una pagina di un documento Pdf sarà visualizzabile sempre nello stesso modo, indipendentemente dal tipo di dispositivo o supporto utilizzato per visualizzare il documento.

Questo significa per esempio che la versione cartacea del documento sarà uguale a quella mostrata a video. L’ePub invece è un formato testuale e fa delle fluidità uno dei suoi punti di forza. Alcuni dispositivi di lettura ebook cercano di “forzare” la rigidità intrinseca del formato Pdf con una procedura (software) chiamata reflow. Ma in che cosa consiste il reflow? Tags: pdf. EPUB3Reader: un’app Android per leggere ebook EPUB 3.0 complessi. Continuiamo la pubblicazione dei nostri “guest post” con questo contributo dedicato a EPUB3Reader, un’applicazione in fase prototipo per la lettura in ePub dei cosiddetti “parallel texts”, ovvero le traduzioni con testo originale a fronte.

EPUB3Reader: un’app Android per leggere ebook EPUB 3.0 complessi

Pettarin/epub3reader · GitHub - Cyberfox. Ebooks android apps. Bando per Direttore del forum sull’e-book. L'Assessorato della Pubblica istruzione ha pubblicato l’avviso per la formazione di un elenco di idonei alla nomina a Direttore del Forum sull’e-book.

Bando per Direttore del forum sull’e-book

Con il Forum sull’e-book si intende realizzare un evento finalizzato alla conoscenza e allo studio di strategie atte a supportare culturalmente i processi di cambiamento dovuti all’innovazione tecnologica nei vari ambiti connessi al libro: la promozione della lettura, le biblioteche e i servizi bibliotecari, la scuola e l’università, l’editoria e tutta la filiera di produzione e distribuzione del libro. La manifestazione avrà l’obiettivo di stimolare scambi di idee, proposte e riflessioni e fare il punto della situazione in Italia ed in particolare in Sardegna, nonché attivare laboratori in cui sperimentare le nuove tecnologie in un’area espositiva dotata delle necessarie strumentazioni (e-book readers, tablet, smartphone). Bundling cartaceo/digitale: un’opportunità (e un affare) per il libro. La nostra linea editoriale segue con attenzione le risorse digitali per gli editori.

Bundling cartaceo/digitale: un’opportunità (e un affare) per il libro

Oggi grazie al “guest post” di Gabriele Alese vedremo quali possibilità apre al mercato editoriale la formula del bundling, cioè l’offerta di un “pacchetto” di prodotti, per esempio, composto di un libro cartaceo abbinato alla sua versione digitale. Backlist. A backlist is a list of older books available from a publisher, as opposed to titles newly published (sometimes called the frontlist).

Backlist

Building a strong backlist has traditionally been seen as the way to produce a profitable publishing house, as the most expensive aspects of the publishing process have already been paid for and the only remaining expenses are reproduction costs and author royalty. A strong backlist is also a form of The Long Tail in modern business plans. "The backlist is the financial backbone of the book industry, accounting for 25 to 30 percent of the average publisher's sales," wrote The New York Times.

"Current titles, known as the front list, are often a gamble: they can become best sellers, but they are much more likely to disappear in a flood of returns from bookstores. By contrast, backlist books usually have predictable sales and revenues. News e aggiornamenti TECNO. My NEWS pearltreeS. Bookcrossing: viaggio al centro del sapere. A scuola con gli eBook+, libri digitali arricchiti per l’apprendimento. E-ink news. La ventata di novità dell’ePub3. Che fine fanno gli eBook alla nostra morte? Che fine fa la nostra collezione di eBook o MP3 alla nostra morte?

Che fine fanno gli eBook alla nostra morte?

Ve lo siete mai chiesto? Ebbene a farsi questa domanda è stato il noto attore Bruce Willis, che voleva trascinare in tribunale la nota casa Apple (notizia poi smentita dalla moglie su Twitter) in quanto era intenzionato a lasciare in eredità alle figlie la sua vastissima collezione musicale regolarmente acquistata su iTunes ed ha poi scoperto di non poterlo fare per dei termini imposti al momento dell’acquisto. iTunes Store di Apple. La fine dei libri: se Internet travolge la lettura lenta. Il problema è che ne parliamo da decenni, di un declino dei libri e della loro centralità, e quindi pochi prendono sul serio quello che invece sta succedendo in questi ultimi anni e mesi, e che succederà ancora di più.

La fine dei libri: se Internet travolge la lettura lenta

Malgrado le resistenze psicologiche di nostalgici e affezionati – che sono ancora molti e protestano, ma io credo che vedano solo un pezzetto della scena – il libro non è più l’elemento centrale della costruzione della cultura contemporanea.