background preloader

Desktop PC

Facebook Twitter

Link2SD.

Assistenza PC

Consumo elettrico PC. PC vintage. Acquisto PC, obsoleto... Benchmark. Ottimizzazione & pulizia. Manutenzione & ottimizzazione, programmi. Intel AMT, intel ME. Novità, prossime uscite e offerte. Acer travelmate 800 rescuing operation. BIOS. BIOS. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

BIOS

Un chip ROM che contiene il BIOS Descrizione[modifica | modifica sorgente] Nei primi PC IBM il BIOS supportava tutte le periferiche e il DOS faceva completo affidamento su di esso per le operazioni a basso livello, ma con l'evoluzione tecnologica successiva le capacità offerte dalle routine di gestione del BIOS (all'epoca non aggiornabili, perché scritte in ROM) divennero rapidamente insufficienti. Attualmente i moderni sistemi operativi (ad esempio Microsoft Windows o Linux) non usano più il BIOS per le loro operazioni di Input/Output, ma accedono direttamente all'hardware. Il BIOS è scritto di solito nel linguaggio assembly nativo della famiglia di CPU utilizzata. Il termine apparve per la prima volta con il sistema operativo CP/M e descriveva quella parte di CP/M che veniva caricata all'avvio e che si interfacciava direttamente con l'hardware. Pur essendo BIOS un acronimo, c'è un richiamo alla parola greca βίος (bios) vita.

BIOS. Aprile 2014 Presentazione del BIOS Il BIOS (« Basic Input/Output System » tradotto « Sistema di gestione elementare delle entrate/uscite ») è una componente essenziale del computer, che permette il controllo degli elementi hardware.

BIOS

Si tratta di un piccolo software di cui una parte è in una ROM (memoria morta, cioè una memoria che non può essere modificata), e un'altra parte si trova in un EEPROM (memoria modificabile con impulsi elettrici, da cui il termine flashare per designare l'azione di modifica dell'EEPROM). Il POST Quando il sistema è messo sotto tensione o riavviato (Reset), il BIOS fa l'inventario dell'hardware presente nel computer e effettua un test (detto POST, per "Power-On Self Test") per verificarne il corretto funzionamento. Se il POST riscontra un errore, cercherà di continuare l'avvio del computer. Se tutto risulta corretto, il BIOS emetterà generalmente un breve bip, segnalando l'assenza di errori. Che cos'è il BIOS. Ci sono 2 elementi nel computer che vengono chiamati BIOS:uno è la ROM-BIOS, che è il software incorporato nel computer; e l'altro è il DOS-BIOS, una parte del DOS che effettua operazioni simili (ma di livello differente) esclusivamente per il DOS.

Che cos'è il BIOS

Il nome ROM-BIOS è l'abbreviazione di Read-Only Memory (ROM) e di Basic Input/Output System (BIOS). La ROM-BIOS è una serie di programmi incorporati nel computer che eseguono le operazioni di base, di basso livello e di supervisione per il computer. Il software funziona meglio quando viene progettato per operare a blocchi, dove ciascun blocco esegue un determinato compito dispensando gli altri da qualsiasi cosa inerente quella determinata operazione.

CMOS

CMOS. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

CMOS

Il CMOS, acronimo di complementary metal-oxide semiconductor, è un tipo di tecnologia utilizzata in elettronica per la progettazione di circuiti integrati, alla cui base sta l'uso dell'invertitore a transistor MOSFET. Si tratta di una struttura circuitale costituita dalla serie di una rete di "Pull-Up" ed una di "Pull-Down": la prima s'incarica di replicare correttamente il livello logico alto LL1 mentre alla seconda è destinata la gestione del livello logico basso LL0.

La rete di Pull-Up è costituita di soli P-MOS, ovvero transistor metallo-ossido-semiconduttore (MOSFET) a effetto di campo che si "accendono" solo se la tensione presente al loro gate (misurata rispetto al loro source) è minore della loro tensione di soglia, che per questi particolari componenti equivale a metà tensione di alimentazione. Per comprendere come sia strutturata la tecnologia CMOS può risultare utile osservare una porta logica NOT realizzata con tecnologia CMOS. E a e da. Mbr_Master boot record. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

mbr_Master boot record

Funzionamento[modifica | modifica sorgente] Avvio del sistema[modifica | modifica sorgente] Il settore di avvio (che, fisicamente, corrisponde al primo blocco) di una partizione avviabile si chiama partition boot record (PBR) e, a volte[1], volume boot record (VBR). Nel PBR sono contenute le istruzioni per eseguire lo specifico boot loader (specifico del sistema operativo installato sulla partizione avviabile). Dunque se il disco è partizionato l'MBR contiene il codice di selezione della partizione selezionata che a sua volta carica il settore di avvio della partizione stessa, attraverso il boot loader, trasferendogli il controllo del disco; altrimenti, se non ha partizioni, è il settore di avvio stesso che, sempre attraverso il boot loader, carica l'unica partizione segnata come attiva avviando il sistema operativo.

In estrema sintesi e semplificando di molto complessi tecnicismi, sono questi i passaggi del processo di boot:

Sofware structure

I rischi per l' uomo-utente. PC (personal computer)