background preloader

Crescita personale

Facebook Twitter

Self improvement - The Funny Side

Cultura generale. Leonyda17. App… però!, il blog per le applicazioni inclusive. Se guardate le App con occhi speciali vi imbatterete in App… però!

App… però!, il blog per le applicazioni inclusive

, un blog fatto da persone che per lavoro o per cura stanno a contatto con chi ha bisogni educativi speciali e bisogni comunicativi complessi. Nella loro esperienza quotidiana il tablet non è un gadget, ma è invece un ausilio. Confrontandosi tra di loro hanno notato che mancava una mappatura delle app educative che definisse quali tornano utili nei processi inclusivi e compensativi. Non si sono persi d’animo e hanno iniziato a stilare il catalogo delle app, una a una per macrocategorie (tipo di tablet, lingua, prezzo, tipologia o contenuto), con l’intento poi di profilarle per “categorie più pragmatiche“(autonomia, comunicazione aumentativa e alternativa, discriminazione visiva, ecc.). App… però! Sapete che cosa ci viene in mente? (N.B. Tags: App, apprendimento, comunicazione_aumentativa Trovato questo articolo interessante? Chi siamo e cosa vogliamo fare. Siamo un gruppo di persone che lavorano o si prendono cura di bambini, ragazzi, adulti con Bisogni Educativi Speciali e/o Bisogni Comunicativi Complessi.

Chi siamo e cosa vogliamo fare

L'utilizzo del tablet come ausilio nei percorsi educativi, didattici e riabilitativi ci ha portato a confrontarci sulla valutazione di app utili anche se non specificatamente create per certi bisogni o per una certa fascia d'età. Da qui l'idea di unire le forze e cominciare a catalogare quelle individuate (l'archivio lo trovate qui), confrontandoci su quanto poi si rivelano realmente utili "sul campo". Da questa lista (in continuo aggiornamento), tireremo fuori le app che usiamo (o che abbiamo intenzione di usare) e le organizzeremo secondo categorie più "pragmatiche": autonomia, CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), discriminazione visiva, ecc...

Lo staff ;) vai alla versione portoghese dell'articolo.

Metodi di studio -- - ---- - -- brain organisation

Scrittura. Matematica & Logica. iMindMap Features - ThinkBuzan Cloud. Draw Mind Maps the right way iMindMap is Mind Mapping software from the organisation that invented Mind Mapping.

iMindMap Features - ThinkBuzan Cloud

That means everything we do is designed to get you thinking effectively and without limitations. Our unique quick-draw branch target means that you can create maps fast and access the all-important branch editor. Use the target to draw branches and box branches with one click or smoothly draw relationship arrows without interrupting your stream of thought. Cloud. Tony Buzan. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tony Buzan

Tony Buzan Tony Buzan (Londra, 2 giugno 1942) è un saggista inglese, conosciuto come autore di manuali su tecniche di apprendimento e di memorizzazione che hanno conosciuto un'ampia diffusione. Biografia[modifica | modifica sorgente] Ha scritto numerosi libri sull'apprendimento, il cervello e la memoria, e si è occupato in particolare delle mappe mentali. Sull'argomento ha scritto numerosi libri e ha sviluppato un software con il quale poterle creare al computer, rendendole in questo modo uno strumento di pubblico dominio.

È il fondatore del «Campionato mondiale della memoria», in cui centinaia di "atleti della memoria", provenienti da tutto il mondo, si sfidano in dieci diverse "discipline" di memorizzazione. Opere[modifica | modifica sorgente] con Barry Buzan, Mappe mentali.

Pensiero Laterale, Problem solving, Creatività

Intelligenza, pensiero creativo, metodi. Forum & blogs, crescita personale.  Self Education. Mental. Studying.  EDUCATION  Collecthis. Friends & links, 3rd folder. La Mente Artificiale. La Conoscenza di Piero Scaruffi Altri capitoli del libro | Pagina di scienza cognitiva | Bibliografia ragionata La Rappresentazione della Conoscenza Nell'ipotesi di Craik e poi di Newell che la mente umana rappresenti internamente il mondo che percepisce occorre innanzitutto spiegare quale struttura abbia tale rappresentazione.

La Mente Artificiale

Se poi si aggiunge anche l'ipotesi di Minsky, che un sistema basato sulla conoscenza sia piu' efficace di un sistema auto-organizzantesi nel risolvere i problemi complessi del mondo reale, occorre anche spiegare come essa possa dare origine al comportamento intelligente. Apparentemente la struttura tramite cui gli esseri umani reperiscono, elaborano e comunicano conoscenza e' il linguaggio. E' pertanto necessario definire un nuovo "linguaggio" che non presenti i tre ostacoli di cui sopra, ovvero postulare che le strutture di rappresentazione della conoscenza non coincidano necessariamente con quelle del linguaggio naturale.

Esistono tuttavia dei punti fermi. Il Frame. Ramsey Musallam: 3 regole per accendere l'apprendimento. Brain&mind.

E-learning, online learning

Lingue. Alimentazione e cucina. Education. Aroman. Friends & links W0W0W0W. Friends & links. Libri interessanti, crescita personale. Auto-Motivazione.