background preloader

Polimeri, bioplastiche e nanomateriali

Facebook Twitter

LA PLASTICA: PROCESSO DI POLIMERIZZAZIONE - Rai Scienze. Questa serie di unità audiovisive, realizzata da Rai Educational in coproduzione con l’UER (Unione Europea di Radiotelevisione), affronta i grandi argomenti delle scienze fisiche, chimiche, biologiche e matematiche con un linguaggio rigoroso e nello stesso tempo divulgativo.

LA PLASTICA: PROCESSO DI POLIMERIZZAZIONE - Rai Scienze

L’unità si apre con immagini di innumerevoli oggetti di plastica. Ma com’è fatta la plastica? Alla base c’è il petrolio grezzo, che deve subire un processo di trasformazione chiamato cracking (dall’inglese to crack, spezzare), ossia la scissione delle lunghe catene di molecole del petrolio in catene più piccole. Questo processo avviene nelle raffinerie che ci vengono mostrate nel filmato. Con un esperimento in laboratorio viene mostrato come avviene la scissione di molecole di paraffina liquida in due catene più piccole. Tags Condividi questo articolo Inserisci il codice nel tuo articolo. I polimeri - Giulia Pavarelli. Alternative alla plastica? L'eco-polimero che si ricicla all'infinito. Credit: Bill Cotton/Colorado State University (Rinnovabili.it) – A metà degli anni 50 la plastica ha fatto innamorare il mondo grazie alla sua economicità, comodità, leggerezza e lunga durata.

Alternative alla plastica? L'eco-polimero che si ricicla all'infinito

Queste stesse ragioni l’hanno resa oggi il rifiuto più diffuso sulla Terra, a causa di una produzione e un utilizzo con ritmi nettamente superiori a quelli del riciclo (Leggi anche Con la plastica prodotta possiamo coprire l’intero pianeta). La soluzione? C’è chi invoca la messa al bando di tutte materie plastiche, chi punta sull’alternativa biodegradibile e chi cerca leve e strategie per migliorare le buone pratiche di fine vita. E poi ci sono i chimici della Colorado State University. I polimeri sono una vasta classe di materiali caratterizzati da lunghe catene di unità molecolari ripetute chimicamente, chiamate monomeri. >>Leggi anche L’enzima mangia plastica ci libererà dell’inquinamento del PET? Plastica Monouso: è divieto a partire dal 2021 - Il Bosone.

Mercoledì 27 Marzo è stata una data importante per l’ambiente: il Parlamento dell’Unione Europea, riunito in seduta plenaria a Strasburgo, ha votato a favore del divieto di articoli in plastica monouso a partire dal 2021.

Plastica Monouso: è divieto a partire dal 2021 - Il Bosone

Il testo è stato approvato con 560 voti a favore, 35 contro e 28 astensioni. L’Europarlamento ha dato così il via definitivo alla normativa, già precedentemente concordata con i Ministri dei paesi europei, che oltre a vietare uso e commercializzazione di plastica monouso, si pone l’obiettivo di raccogliere il 90 % delle bottiglie di plastica entro il 2029, ed impone che entro il 2025 il 25% delle stesse dovrà essere composto da materiali riciclati, per salire poi entro il 2030 al 30%. Tra due anni dunque in tutta l’Unione Europea non troveremo più piatti, posate, cannucce, cotto fioc (in Italia già vietati dal 1 Gennaio) e gli altri imballaggi e prodotti usa e getta.

Che cosa sono i polimeri? Un polimero è una molecola di grandi dimensioni (relativamente parlando) che appare come una lunga catena alla quale possono essere legate diverse ramificazioni.

Che cosa sono i polimeri?

La struttura è formata da tante unità-base: un esempio nel macromondo potrebbe essere una collana di perle. Le unità base sono singole molecole, dette monomeri: si possono aggregare a gruppi di due, tre, quattro o più (e allora si chiamano dimeri, trimeri, tetrameri...) o a centinaia (alti polimeri). Un tipico alto polimero naturale è la cellulosa, costituita da tante unità di zucchero. Una fibra di cotone (cellulosa quasi allo stato puro), per esempio, è formata da 3.500 monomeri di zucchero, mentre il polivinilcloruro ha una catena di 25.000 monomeri.

Altri polimeri sono le gomme e le materie plastiche, la lana, l’amido. Oggi è possibile stabilire a priori l'ordine dei monomeri nella catena e modificarlo come si vuole per ottenere polimeri con caratteristiche diverse. Alessandrelli. Valerio Rossi Abertini Memex: Materiali e nanotecnologie, progettare con gli atomi. Nanotecnologie in Medicina. Reach bollettino numero3 ottobre2017 nanomateriali. Esploriamo nanomateriali. Fun with Polymers! (Part I) Fun with Polymers! (Part II) LA PLASTICA. 00 zampetti legambiente e marine litter def. ITALY DOCENTI SCIENCE MAGAZINE 15 Ottobre 2016 Un mare di plastica PDF. Curtis nuovo Invito capE10. Curtis nuovo Invito capD4. "Dalla parte del Mare" di Francesco Malingri - Kilimangiaro 01/07/2018.