background preloader

Tesi Elena-DOCUMENTI

Facebook Twitter

Il Sigaro di Freud. Mito e fiaba per i bambini d'oggi di Elizabeth COOK Traduzione e adattamento: Grazia Honegger Fresco Titolo originale: The Ordinary and the Fabulous (1969) Firenze, 1974, La Nuova Italia (Educatori antichi e moderni 301)ISBN: n.d.

Br, dim. [hxl]: 205x130, pagine: 172, prezzo: ??? Copertina: n.a. Note di copertina I ragazzi di oggi, si dice, leggono meno. Indice. Mito, fiaba, rito - Antonino Buttitta - Libro - Sellerio Editore Palermo - Nuovo prisma. Ti leggo una fiaba: l’uso della fiaba come strumento educativo. Le fiabe sono racconti fantastici che hanno delle caratteristiche ben precise: i personaggi sono reali o di fantasia,il tempo narrato è lontano e indefinito,i luoghi sono poco caratterizzati e vaghi,vi è la presenza sia di elementi di realtà che di fantasia ela struttura è più o meno sempre la stessa,ovvero da una situazione problematica si arriva ad una soluzione positiva.

Ti leggo una fiaba: l’uso della fiaba come strumento educativo

Secondo Guido Petter (psicologo dell’età evolutiva e psicopedagogista), le fiabe hanno un’importanza essenziale nello sviluppo del bambino. Secondo lui, raccontare fiabe ai bambini dovrebbe essere un elemento imprescindibile per tutti i genitori, i nonni, gli insegnanti e gli educatori in genere. Il Il racconto di una fiaba soddisfa il naturale desiderio che i bambini hanno di sentirsi narrare degli eventi, desiderio che si sviluppa verso i 2/3 anni e a 6 anni si evolve ulteriormente con la lettura autonoma. Immagine: maestrainfanzialaura.

L' Animus e l'Anima nelle fiabe - Marie-Louise von Franz - Libro - Magi Edizioni - Immagini dall'inconscio. La gatta. Una fiaba sulla redenzione del femminile - Marie-Louise von Franz - Libro - Magi Edizioni - Immagini dall'inconscio. Cenerentola, la fiaba popolare per eccellenza. Cenerentola è una fiaba popolare, originaria probabilmente della Cina o, secondo altri dell’antico Egitto.

Cenerentola, la fiaba popolare per eccellenza

E’ stata narrata in centinaia di versioni in gran parte del mondo, ed è parte dell’eredità culturale di numerosi popoli. In occidente le versioni più note sono quelle di Giambattista Basile (La gatta Cenerentola), di Charles Perrault e dei fratelli Grimm; tra le versioni standard moderne si deve probabilmente indicare anche quella narrata nell’omonimo film d’animazione di Walt Disney del 1950. “Ti racconto una fiaba” raccoglie qui tutte le versioni classiche e tutte le variazioni inviate dai nostri autori. Le versioni della fiaba di Cenerentola.

Pubblichiamo qui di seguito un articolo di Cristina Bardella apparso su "Rinascita" ((2012-06-15 12:00:00) dal titolo: Scarpette di vetro e d’oro: le storie di Cenerentola Le versioni della fiaba nel bicentenario dei primi "Racconti" dei fratelli Grimm.

Le versioni della fiaba di Cenerentola

Nel 1812 Jakob e Wilhelm Grimm pubblicavano il primo volume dei celebri "Racconti", riediti con integrazioni nel 1819. I due fratelli erano studiosi della storia del diritto e della letteratura tedesca; e se l’interesse per il folklore era ormai da decenni diffuso in molti Paesi europei, i Grimm fecero della loro ricerca un emblema dell’identità storico-culturale della Germania: non a caso i primi "Racconti" comparvero a Berlino in piena epopea napoleonica, in un clima geopolitico nutrito dalla risonanza dei "Discorsi alla nazione tedesca" di Fichte apparsi quattro anni prima.

Precursori delle ricerche sistematiche di tradizioni orali, i Grimm recuperarono storie rintracciabili anche in culture differenti nel tempo e nello spazio. Le cenerentole del mondo. Oltre la fiaba, le culture, le storie - Marinella Letico - Ornella Sardo - - Libro - EdUP - Universale. Il mondo incantato. Uso, importanza e significati psicoanalitici delle fiabe - Bruno Bettelheim - Libro - Feltrinelli - Universale economica. Saggi. Descrizione "Sta a noi applicare la fiaba alla nostra vita o godere delle cose fantastiche che ci racconta.

Il mondo incantato. Uso, importanza e significati psicoanalitici delle fiabe - Bruno Bettelheim - Libro - Feltrinelli - Universale economica. Saggi

" Per imparare a destreggiarsi nella vita e superare quelle che per lui sono realtà sconcertanti, il bambino ha bisogno di conoscere se stesso e il complesso mondo in cui vive. Gli occorrono un'educazione morale e idee sul modo di dare ordine e coerenza alla dimensione interiore. Emozioni in fiaba. Aiutare i bambini ad accogliere e gestire la propria sfera emotiva - Veronica Arlati - Libro - Red Edizioni - Piccoli e grandi/Manuali. Descrizione Accompagnare i bambini nella scoperta del mondo delle emozioni, insegnando loro a riconoscerle, accettarle e gestirle, è il compito che si prefigge questo libro.

Emozioni in fiaba. Aiutare i bambini ad accogliere e gestire la propria sfera emotiva - Veronica Arlati - Libro - Red Edizioni - Piccoli e grandi/Manuali

Sotto tale aspetto la fiaba rappresenta uno strumento privilegiato per accedere alla sfera emotiva dei più piccini perché il linguaggio che usa, fatto di simboli e immagini, parla direttamente al loro cuore. Le radici storiche dei racconti di fate - Vladimir Propp - Libro - Bollati Boringhieri - I grandi pensatori. Il femminile nella fiaba - Marie-Louise von Franz - Libro - Bollati Boringhieri - Universale Bollati Boringhieri. Descrizione Una guida per quanti intendono acquisire maggiori competenze critiche e metodologiche nella gestione dei gruppi didattici e terapeutici utilizzando il racconto e personaggi fiabeschi.

Cenerentola: una fiaba interculturale. La fiaba è uno strumento universale che rispecchia ogni cultura.

Cenerentola: una fiaba interculturale

L'enorme aiuto che viene da parte delle fiabe è quello di dare al bambino uno strumento importante per la conoscenza del mondo, per i valori della cultura di un popolo ed è proprio la fiaba che permette di esprimere la credenza di ogni individuo. L'infanzia sembra sia ancora destinataria della narrazione orale dell'adulto, la quale resta sempre un momento di centrale importanza nella strutturazione dell'identità e della relazione con il mondo. La fiaba capace di armonizzare culture diverse sembra sia compagna dell'infanzia quale comunicazione che lega la vecchia e la nuova generazione, che svolge una funzione iniziatica di trasmissione di esperienze. TestCookie. Seleziona lingua Prodotti Newsletter Novità e offerte speciali del nostro negozio direttamente nella tua casella!

TestCookie

Paesaggi della fiaba. Luoghi, scenari, percorsi - Franco Cambi - Gaetana Rossi - - Libro - Armando Editore - Fantastico o realistico, solare o cupo, affollato o deserto, in qualunque modo esso sia, c'è sempre un "luogo" in una fiaba, uno spazio che, apparentemente, fa solo da contorno alla storia ma che, in realtà, ne esprime spesso il significato più profondo.

Paesaggi della fiaba. Luoghi, scenari, percorsi - Franco Cambi - Gaetana Rossi - - Libro - Armando Editore -

Paesaggi della fiaba è un testo che analizza proprio questo aspetto della fiaba in chiave pedagogica, mettendo in evidenza l'importanza dei luoghi reali e simbolici nella costruzione di significati da parte dei ragazzi e quindi delle mo... Giovan Battista Basile e l'invenzione della fiaba - Alfred Messerli - Libro - Longo Angelo - Memoria del tempo. La fiaba barocca. Studi su Basile e Perrault - A. M. Pedullà - Libro - Edizioni Scientifiche Italiane - ESI-UNI. Descrizione Il mito, secondo la linea che caratterizza gli studi di Kermode, ha una funzione di stabilizzazione, la finzione, quasi dialetticamente, porta un'istanza forte di dinamismo.

Sono questi i pilastri su cui si è costituita la fiaba e tanta parte della narrativa moderna. La fiaba, in particolare, testimonia il continuo fondersi di questi due aspetti. Non sono solo favole, però, i testi degli autori qui analizzati; in un'epoca ad «alta densità semiotica» come quella barocca, la fiaba... Il mito, secondo la linea che caratterizza gli studi di Kermode, ha una funzione di stabilizzazione, la finzione, quasi dialetticamente, porta un'istanza forte di dinamismo.

Leggi di più... Logica della fiaba. Fate, orchi, gioco, corte, fortuna, viaggio, capriccio, metamorfosi, corpo - Michele Rak - Libro - Mondadori Bruno - Economica. Descrizione Le persone e le storie di un antico libro italiano sono note in tutto il pianeta: "Cenerentola e la sua scarpetta", la "Bella addormentata nel bosco", "Il gatto sapiente e parlante", i due "Bambini abbandonati".

Si ritrovano poi in tutta la tradizione della fiaba europea e in tutti i generi e i linguaggi, anche dei fumetti, serial e film. Un letterato di corte ha composto in una raffinata architettura i capricci dei re. i sorrisi delle fate, i corpi stupefacenti delle fanciulle,... Le persone e le storie di un antico libro italiano sono note in tutto il pianeta: "Cenerentola e la sua scarpetta", la "Bella addormentata nel bosco", "Il gatto sapiente e parlante", i due "Bambini abbandonati". Da Cenerentola a Cappuccetto rosso. Breve storia illustrata della fiaba barocca - Michele Rak - Libro - Mondadori Bruno - Sintesi. Descrizione A differenza di quanto avveniva nei vecchi manuali di storia della letteratura per l'infanzia, tesi a valutare le singole opere dal punto di vista didattico, questo volume ha inaugurato la tendenza a contestualizzare le vicende dell'editoria rivolta all'età evolutiva in un'ottica più vasta, riconoscendo per la prima volta il peso di fenomeni sociali, politici ed economici esterni sulle dinamiche relativamente appartate della letteratura per ragazzi.

In capitoli divisi cronologic... A differenza di quanto avveniva nei vecchi manuali di storia della letteratura per l'infanzia, tesi a valutare le singole opere dal punto di vista didattico, questo volume ha inaugurato la tendenza a contestualizzare le vicende dell'editoria rivolta all'età evolutiva in un'ottica più vasta, riconoscendo per la prima volta il peso di fenomeni sociali, politici ed economici esterni sulle dinamiche relativamente appartate della letteratura per ragazzi.

Leggi di più... Descrizione Il presente volume vuole offrirsi come vademecum per la formazione dei docenti, vincolando l'immagine della letteratura infantile al tempo presente. A come essa si dispone nei suoi diversi piani interni, a come si nutre di metodologie interpretative, a come si sviluppa anche - e in particolare - su quelle frontiere "paraletterarie" così tipiche della cultura di massa.

Ma con un intento generale: dare una radiografia su struttura, funzione, articolazione di tale letteratura in qu... Il presente volume vuole offrirsi come vademecum per la formazione dei docenti, vincolando l'immagine della letteratura infantile al tempo presente. A come essa si dispone nei suoi diversi piani interni, a come si nutre di metodologie interpretative, a come si sviluppa anche - e in particolare - su quelle frontiere "paraletterarie" così tipiche della cultura di massa. Leggi di più... La letteratura per l'infanzia - Pino Boero - Carmine De Luca - - Libro - Laterza - Manuali Laterza.

Letteratura per l'infanzia in cento film - Pino Boero - Davide Boero - - Libro - Le Mani-Microart'S - Storia del cinema. La letteratura per l'infanzia è stata costruita fin dall'inizio su un affascinante intreccio di parole e disegni, descrizioni e scenografici, coloratissimi fondali; risulta, dunque, "naturalmente" cinematografica. Il volume di Pino e Davide Boero parte proprio da questa constatazione e offre al lettore (non solo allo specialista) un interessante percorso attraverso cento libri per l'infanzia "letti" attraverso film che ne hanno di volta in volta rinnovato la suggestione. Si va da Il via... La letteratura per l'infanzia è stata costruita fin dall'inizio su un affascinante intreccio di parole e disegni, descrizioni e scenografici, coloratissimi fondali; risulta, dunque, "naturalmente" cinematografica.

Il volume di Pino e Davide Boero parte proprio da questa constatazione e offre al lettore (non solo allo specialista) un interessante percorso attraverso cento libri per l'infanzia "letti" attraverso film che ne hanno di volta in volta rinnovato la suggestione. Leggi di più... La letteratura per l'infanzia oggi - Libro - CLUEB - Studi e ricerche sulla formazione. Saggi. La fiaba irresistibile. Storia culturale e sociale di un genere - Jack Zipes - Libro - Donzelli - Saggi. Arti e lettere. Descrizione Se c'è un genere che sin dalla notte dei tempi riesce a far presa sull'immaginazione degli esseri umani in ogni angolo della terra, quello è senza dubbio la fiaba. Eppure, malgrado il proliferare degli studi in materia, tuttora si stenta a ricostruirne le origini, l'evoluzione e i modi di diffusione.

Perché mai la fiaba esercita da sempre un fascino irresistibile, quale che sia la forma o il mezzo attraverso cui giunge fino a noi? Uno dei massimi studiosi a livello internazional... Se c'è un genere che sin dalla notte dei tempi riesce a far presa sull'immaginazione degli esseri umani in ogni angolo della terra, quello è senza dubbio la fiaba.

Leggi di più... Letteratura per l´infanzia - III edizione. La letteratura per l’infanzia è un vasto mare con tanti approdi, dai classici testi cartacei ai cartoni animati. Cenerentola come testo culturale. Interpretazioni, indagini, itinerari critici - M. Wozniak - M. Rossitto - Libro - Lithos - Descrizione. Pedagogia e didattica: Operazioni fantastiche con le fiabe (in stile Rodari) Spesso il lavoro sulle fiabe si limita alla lettura di testi, cui segue l’analisi puntuale delle sue caratteristiche (e quindi una semplificazione delle funzioni di Propp) e in alcuni casi la richiesta di stesura di una o più fiabe che ricalchino il modello dato. Mi pare una proposta alquanto limitativa, ma soprattutto penso che così facendo si perdano per strada tutte le possibilità che le fiabe ci offrono in qualità di materiale su cui lavorare di fantasia.

Per i bambini la fiaba, grazie alla sua atemporalità, permette di esorcizzare paure, acquisire insegnamenti morali, placare inquietudini (si veda a questo proposito Bettelheim B., Il mondo incantato. Uso, importanza e significati psicoanalitici delle fiabe, Feltrinelli, Milano 1977), ma ritengo che bambini di classe III o IV primaria possano anche andare oltre, utilizzando la fiaba come materia prima da cui partire per scrivere altre storie. La scoperta dell'infanzia con le fiabe e i romanzi dell'Ottocento.

Fiabe in terapia: Cenerentola come strumento di cura - Psicoterapia. Le storie e le fiabe in terapia hanno duplice valore comunicativo, poiché trasmettono non solo contenuti, ma anche nuclei di senso, capaci di risuonare e di connettersi in maniera spontanea con la porzione più arcaica del nostro essere. Stefania Esposito Passato, presente e futuro, in una connessione magica, trovano spazio e tempo nello “spazio senza tempo” delle fiabe. Tutto ciò accade al di sotto della narrazione verbale: la fiaba, anello di congiunzione tra generazioni diverse, racconta una storia. La storia, oltre al contenuto manifesto, ne convoglia uno latente, potremmo dire quasi “rivestito” degli abiti fiabeschi… ed è proprio quel nucleo latente ad avere la potenzialità di risvegliare e nutrire gli aspetti più profondi della psiche.

Genitori, non stancatevi di raccontare le fiabe! Il valore delle Fiabe in terapia.