background preloader

Conti

Facebook Twitter

Conto corrente “congelato” dalla successione: come sbloccarlo? Canone Rai, la seconda casa non paga due volte il canone. Se ci sono due contratti di energia elettrica il titolare dovrà effettuare una comunicazione alle Entrate per evitare il doppio addebito.

Canone Rai, la seconda casa non paga due volte il canone

I contribuenti che hanno seconde o terze case dovranno prestazione particolare attenzione al pagamento del canone rai. Sono arrivati oggi, infatti, alcuni importanti chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate in risposta ai diversi quesiti posti dall'utenza riguardo a chi possiede più di un'abitazione e, quindi, più contratti di energia elettrica. Le più solide e convenienti: la classifica delle banche italiane. AFCMDCH Quote - Algebris UCITS Funds Plc - Algebris Financial Credit Fund - Bloomberg Markets. Come Scegliere una Banca Sicura in Italia (Difendersi dal Bail-In) - Rischio Calcolato. Canone Rai in bolletta: ecco tutto quello che c'è da sapere. Il canone Rai in bolletta preoccupa i consumatori che stanno tempestando lo sportello dell'Unione Nazionale Consumatori con richieste di chiarimenti.

Canone Rai in bolletta: ecco tutto quello che c'è da sapere

Lo ricorda la stessa Unc spiegando che si tratta di "preoccupazioni fondate", considerato che, come previsto in Legge di stabilità, andranno incrociate le banche dati dell'Anagrafe tributaria, dell'Authority per l'energia, Acquirente Unico, Ministero dell'Interno, Comuni "e più chi ne ha più ne metta". Prestito tra familiari: contro l’accertamento dell’Agenzia Entrate, la scrittura da firmare. Scrittura privata anti redditometro: scarica il modello di documento gratuitamente.

Prestito tra familiari: contro l’accertamento dell’Agenzia Entrate, la scrittura da firmare

Se tuo padre o un altro familiare (sia esso convivente – come un fratello, una sorella, ecc. – o non convivente – come una zia, un nonno, ecc.) ti regala una cifra consistente di denaro, e hai intenzione di spenderla tutta ad una volta per un bene di valore (per esempio, un’auto, una vacanza, un cellulare, ecc.) farai bene a prendere alcune precauzioni per evitare che, un domani, l’Agenzia delle Entrate possa chiederti con quali soldi hai sostenuto tale spesa. Come si paga la bolletta Enel senza pagare il canone Rai. Con il nuovo sistema di addebito del canone Rai in bolletta della luce Enel, come posso pagare l’Enel e non invece il canone Rai?

Come si paga la bolletta Enel senza pagare il canone Rai

Cosa rischio in questi casi? Chi ritiene di non dover pagare il Canone Rai inserito nella bolletta della luce deve muoversi in anticipo effettuando una apposita comunicazione (secondo il modello qui sotto riportato); l’autocertificazione andrà spedita, con raccomandata a.r., all’Agenzia delle Entrate di Torino (in alternativa si può decidere di consegnarla a mani presso l’Ufficio delle Entrate più vicino al luogo della propria residenza). Prestito tra familiari: contro l’accertamento dell’Agenzia Entrate, la scrittura da firmare. Sas_notaio_claudio_bolognesi.pdf. Sas_notaio_claudio_bolognesi.pdf. Modello Intrastat 2015: scadenza, istruzioni compilazione operazioni. Il Modello Intrastat 2015 è un insieme di procedure e attività fiscali atte a consentire il monitoraggio da parte dell’Agenzia delle Dogane e dell’Agenzia delle Entrate di tutte le operazioni commerciali di scambio intrattenute tra i soggetti intracomunitari onde evitare eventuali comportamenti di sommerso, frodi carosello, antiriciclaggio messe in atto dagli operatori commerciali in ambito intracomunitario e con Paesi extra Ue appartenenti al c.d.

Modello Intrastat 2015: scadenza, istruzioni compilazione operazioni

Elenco Paesi Black List. Case: nuove rendite. Cambia il Catasto. Il rischio è che i Comuni, vedendo aumentare la base imponibile, lascino le aliquote delle imposte sulla casa come sono oggi per rastrellare di più dai contribuenti.

Case: nuove rendite. Cambia il Catasto

La riforma del Catasto è in dirittura d’arrivo. Soggetti passivi dell' I.V.A. Il popolo delle partite Iva in fuga dall'Inps Pressione insostenibile della gestione separata. Cose da fare prima di Capodanno: aprire una partita Iva. Freelance, la grande fuga dall’Inps Ora diventano «finti» commercianti. Google Adsense e i redditi della pubblicità. Ti conviene aprire la Partita Iva prima della fine di quest'anno 2014. Se hai intenzione di aprirti una Partita Iva ti consigliamo e ti conviene farlo entro la fine di quest’anno Dicembre 2014.

Ti conviene aprire la Partita Iva prima della fine di quest'anno 2014

Ti Conviene aprire entro il 31.12.2014 la partita iva perché: 1) dal 1 gennaio 2015 il regime dei minimi scompare, ma chi lo ha già aperto potrà tenerlo fino alla sua naturale scadenza (5 anni o fino a 35 anni) Arriva il Sussidio di Disoccupazione: ecco come richiederlo. Si è tanto sentito parlare in questi giorni della legge Fornero o meglio dalle modifiche apportate da tale legge, in diversi campi, uno tra tutti quello riguardante l‘indennità di disoccupazione.

Arriva il Sussidio di Disoccupazione: ecco come richiederlo.

Ma chi sono davvero i destinatari di tale indennità? I beneficiari di tale provvedimento sono i cittadini iscritti in via esclusiva alla Gestione presso l ‘Inps. Www.ilsole24ore.com/pdf2010/Editrice/ILSOLE24ORE/ILSOLE24ORE/Online/_Oggetti_Correlati/Documenti/Norme e Tributi/2014/04/CIRC-AGEN-25E-2007.pdf?uuid=ABw3ErEB. Fisco, 62 milioni di immobili ai raggi x: parte la riforma del catasto - Il Sole 24 Ore. Storia dell'articolo Chiudi Questo articolo è stato pubblicato il 10 novembre 2014 alle ore 19:39.L'ultima modifica è del 11 novembre 2014 alle ore 12:20.

Fisco, 62 milioni di immobili ai raggi x: parte la riforma del catasto - Il Sole 24 Ore

Via libera definitivo del Consiglio dei ministri al decreto legislativo per le commissioni censuarie. Bonus per Disoccupati e Inoccupati: ecco come presentare la domanda. E’ possibile presentare le domande di ammissione alle agevolazioni per l’Autoimpiego secondo il Decreto Legislativo n° 185/2000 per favorire l’ampliamento della base produttiva e occupazionale.

Bonus per Disoccupati e Inoccupati: ecco come presentare la domanda.

Obiettivo principale è, inoltre, quello di favorire lo sviluppo dell’imprenditorialità nelle aree svantaggiate del paese. Tali contributi e finanziamenti a fondo perduto saranno messi a disposizione per finanziare iniziative volte ad incentivare lo sviluppo economico che possa valorizzare il patrimonio culturale, naturale e paesaggistico, per le seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Possono richiedere tali contributi: Partite Iva, ecco perché conviene aprirla adesso - Il Sole 24 Ore. Tassa di successione: nella Legge di Stabilità 2015 arriva l’aumento. Ecco come cambiano aliquote e franchigia. La Tassa di successione sembra essere finita nel mirino del governo, intento a reperire le coperture economiche necessarie per attuare alcuni provvedimenti. In sede di Legge di Stabilità 2015 infatti, si potrebbe mettere mano alla tassazione sulle successioni.

I nuovi poveri sono gli autonomi a partita Iva. Confermato l’aumento IVA al 25,5% PhD_Fadda_Di_Martino.pdf. Avvocato Renato D'Isa. 25_09_2012 11.35slide_cessione_d’azienda_ivan maiorano.ppt. Gestiamo la vostra p.iva con il regime dei minimi a sole 219€ + iva annue. Vorrei aprire la partita Iva con il regime dei minimi. Quali e quante tasse devo pagare a fine anno?

Devo pagare l’inps ? Posso detrarre le spese effettuate? Aprendo la partita Iva col regime dei minimi a fine anno si dovrà versare un’imposta pari al 5% del suo reddito, ossia alla differenza tra ricavi incassati e costi pagati. Partite Iva, il governo triplica la tassa ma allarga la platea del regime agevolato. Rischio penalizzazione per architetti e agenti di commercio. Partite IVA: in arrivo regime agevolato e forfait per chi guadagna poco. Professionisti, autonomi e piccole imprese usufruiranno di un forfait con un nuovo regime fiscale semplificato. La nuova legge di stabilità prevede una misura a sorpresa a sostegno del vasto popolo delle partite Iva con redditi bassi. Scaglioni IRPEF: le aliquote 2013 - 2014 – PMI.it. Fisco: scaglioni e aliquote IRPEF 2013 - 2014 L’imposizione fiscale sul reddito delle persone fisiche IRPEF è una imposta diretta e progressiva, proporzionale all’effettiva entità di tutti i redditi percepiti dal contribuente che, di conseguenza, anche per il 2014 verserà l’imposta in funzione degli scaglioni di reddito nel quale rientra, corrispondendo al Fisco il dovuto in funzione alla relativa aliquota IRPEF.

Confronto tassazione diverse forme di impresa. Redditi diversi. Scelta società. Per i minimi la nuova imposta del 15% Regime dei minimi: altro che privilegi! Dividendi e plusvalenze da partecipazioni. Nuove percentuali di imponibilità FiscoOggi.it. Tassazione dei Dividendi: persone fisiche società capitali azioni e partecipazioni. Cobraf.com. Prospetto-SRL-Settembre-2013.pdf. Aliquote Irpef e scaglioni di reddito per il calcolo delle imposte nel 730 o Unico. Quale tipo di società scegliere per il proprio business.