background preloader

L'industria nel Veneto - 3C

Facebook Twitter

Settore Primario Veneto. Valli da Pesca. Miniere dei dogi. Progetto Co-finanziato dall'Unione Europea mediante il FERS.

Miniere dei dogi

Iniziativa Comunitaria Interreg IIIA - Italia-Austria PERCORSO DEI SITI MINERARI E DELLA VIA DEL FERRO. Valorizzazione di Sentieri e di Percorsi Tematici del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi (COD. VEN222002) Das von der Europäischen Union mitfinanzierte Projekt durch den Europäischen Regionalentwicklungsfond der gemeinschaftlichen Initiative Interreg IIIA Italien-Osterreich STRECKE DER BERGWERKSORTE UND DES EISENWEGES. Aufwertung der Pfade und thematischen Wege durch den Nationalpark der Bellunesischen Dolomiten (Projektcode VEN222002) Settore Secondario Veneto. Benetton. Diesel - Industria d'abbigliamento. Settore Terziario - Artigianato Veneto. L'Artigianato è una realtà economica e sociale rilevante del Veneto che produce ricchezza e occupazione attraverso molteplici attività diffuse capillarmente nel territorio.

Settore Terziario - Artigianato Veneto

L'attività artigiana si fonda sulla figura dell'artigiano, imprenditore e lavoratore, che nella totale responsabilità dell'azienda apporta la sua genialità, le sue abilità, la sua manualità, il senso pratico e dell'innovazione continua, la sua capacità relazionale e organizzativa. A queste attività vanno aggiunte quelle svolte nel campo alimentare, sottoforma di trasformazione e creazione di prodotti quali il pane, i dolciumi, i liquori, spesso risultato di antiche ricette patrimonio di specifiche tradizioni locali adesso sapientemente valorizzate anche per la genuinità della materia prima impiegata. Linkwww.turismovenezia.it www.tourism.verona.it www.turismopadova.it www.infodolomiti.it www.vicenzae.org www.provincia.rovigo.it/turismo. Istruzione e scuola. Media veneti nel web. Settore Quaternario - Tech & Teach.

Ll quaternario è il quarto settore produttivo dell'economia.

Settore Quaternario - Tech & Teach

Il termine è stato coniato di recente per meglio distinguere tra le attività economiche precedentemente comprese nel settore terziario. Il quaternario comprende tutte le imprese di servizio ad elevato valore aggiunto e tecnologico. HydrogenPark Marghera. Venezia. La storia del Vetro di Murano. Servizi - People Mover. Vetro di Murano. Agricoltura Venezia e Provincia. L’Assessorato provinciale all’agricoltura e all’alimentazione, intende informare quanto più possibile in modo semplice, pratico ed immediato sugli argomenti di propria competenza.

Agricoltura Venezia e Provincia

Abbiamo voluto questo sito agile e di facile lettura perché il nostro primo obiettivo è raggiungere tutti gli operatori della filiera agroalimentare e tutti i cittadini a cui interessano le questioni della buona agricoltura, della sana alimentazione, di un uso corretto e responsabile del territorio. Così in queste pagine si possono trovare le notizie essenziali per fare dell’ agriturismo una concreta occasione di sviluppo per l’agricoltura, le iniziative sull’uso energetico delle biomasse e a tutela dell’ambiente agrario, la diffusione e la promozione della conoscenza dei cibi tipici e naturali della tradizione del nostro territorio.

Padova. Padova - Energie rinnovabili. Università di Padova. Industrie Padova. Agricoltura - Provincia di Padova. Marghera. VEGA Science & Technology Park. I servizi Marghera - Omnia Terziario. Marghera nell’Enciclopedia Treccani. Marghera Sobborgo industriale di Venezia, situato poco a S di Mestre (ca. 28.000 ab.).

Marghera nell’Enciclopedia Treccani

Costituisce la più grande area industriale d’Italia, situata in corrispondenza del maggiore nodo infrastrutturale, viario, portuale e aeroportuale della regione del Nord-Est, oltre che nei pressi dell’area urbana veneziana. Le prime industrie sorsero nel 1917 con l’intento di creare molti nuovi posti di lavoro e di localizzare importanti impianti in prossimità di futuri attracchi navali. La costituzione di una forte area industriale locale si legò allo sviluppo dei settori metallurgico (alluminio, zinco, ferro) e chimico (acido solforico, carburo di calcio, fertilizzanti, resine sintetiche e materie plastiche).

Questa concentrazione di industrie di base, che si è avvalsa della presenza di un porto specializzato e strutturato in funzione esclusivamente industriale (Porto Marghera), ha determinato un progressivo ampliamento dell’area originaria. Enichem agricoltura. Verona. Verona - Italia. ConfCommercio Verona. Dettagli Lo scorso 19 dicembre è stato sottoscritto l’accordo relativo alla disciplina della successione dei contratti a tempo determinato nel settore terziario, distribuzione e servizi.

ConfCommercio Verona

L’accordo prevede che la durata dell’intervallo tra un contratto a termine e il successivo è fissata in 20 giorni nel caso di un contratto di durata fino a sei mesi e in 30 per i contratti di durata superiore a sei mesi, per tutte le fattispecie che rientrano nei casi di legittima apposizione del termine. Recentemente la materia è stata oggetto di riforma, dapprima con la legge n. 92/2012 (riforma “Fornero”), che ha elevato a 60 e 90 i giorni l’intervallo di tempo da rispettare nella successione di due contratti a tempo determinato di durata rispettivamente fino a sei mesi o superiore a sei mesi. Allegato Scaricabile. Industrie veronesi. Confagricoltura Verona.

Treviso. Radicchio rosso di Treviso. Unindustria Treviso - Settori secondario e terziario. Settore Primario. Vicenza. Vicenza centro città. Banca Popolare di Vicenza. VicenzaOro - Storia di un'industria. Settore Primario. L'agricoltura da sempre rappresenta nel vicentino un punto di riferimento centrale nell'economia, nella cultura e nell'assetto sociale.Tale rilevanza ha radici antiche ed è frutto prima di tutto di un intenso lavoro da parte degli agricoltori che, in molti casi, hanno saputo creare aziende agricole all'avanguardia per quanto attiene il tipo e la qualità dei prodotti.Queste considerazione che dicono in sintesi il peso che tale settore ha nell'economia e nella società vicentine, sono tanto più significative se si tiene presente che, con il decollo dello sviluppo economico nel secondo dopoguerra, anche nel territorio vicentino l'agricoltura perde progressivamente posizioni in rapporto agli altri settori produttivi (secondario e terziario).

Settore Primario

In tale settore si assiste infatti in breve ad una contrazione netta, in particolare con riferimento alla forza lavoro. La provincia di Vicenza non si configura dunque come una terra eminentemente agricola, anzi.