background preloader

Energia solare - 3d

Facebook Twitter

Energia solare - Benefici dell’energia solare. Scuola energia e ambiente Benefits of solar energy The solar energy does not make any noise, does not pollute and allows to obtain a hot fluid that can be used as sanitary hot water, for heating, or for different industrial tasks.

Energia solare - Benefici dell’energia solare

The environmental benefits that derive from the installation of photovoltaic systems can be expressed in terms of avoided emissions: the emissions that would have been produced for the generation of an equal quantity of electric power with thermoelectric systems can be calculated. For example it was estimated that a family of four people consumes around 7.7 kWh a day with an electric water heater. In Italy, to produce an electric kWh, thermoelectric plants release into the atmosphere around 0.58 kg of carbon dioxide, one of the main greenhouse effect gases. Download "Environment and territory" pdf file Download the junior version pdf file Special reports From the Multimedia section Cooking with sun Look Off-grid solar panel Look Facts. Parole chiave per la ricerca. Energia solare. Alla scoperta dell'energia solare.

energia solare

La terra riceve 174 petawatts (10 15 watt) di radiazione solare nell'alta atmosfera. Circa un mezzo milardesimo di energia che il Sole irradia in continuazione. Non tutte le radiazioni arrivano però al suolo, grazie alla presenza dell'atmosfera che in parte la riflette e in parte la assorbe. Il ciclo della radiazione solare Circa il 35% delle radiazioni solari in entrata è riflesso verso lo spazio, si parla in questi casi di radiazione riflessa. Come in qualsiasi sistema aperto la Terra riceve e cede energia.

Energia solare e la vita Durante il suo passaggio l'energia solare dà luogo ai processi di fotosintesi clorofilliana e alla stessa vita sul pianeta. Energia solare - Eniscuola. Energia solare. Per energia solare si intende la radiazione emessa dal sole sotto forma di onde elettromagnetiche, parte visibile ai nostri occhi(quella che chiamiamo luce) e in parte visibile( radiazioni ultraviolette e infrarosse).

Energia solare

La radiazione solare è una fonte di energia rinnovabile che ha il grande vantaggio di essere disponibile in misura praticamente illimitata e di non inquinare l'ambiente. L'utilizzo di questa fonte, tuttavia, presenta alcuni svantaggi. Uno è la sua discontinuità (dovuta all'alternanza del giorno e della notte, al ciclo delle stagioni e alla variazione delle condizioni meteorologiche), che obbliga ad utilizzare sistemi di accumulo dell'energia o integrazione con degli impianti che utilizzano altre fonti energetiche. Un altro è la bassa densità energetica che rende necessario l'impiego di ampie superfici di raccolta con elevati costi di impianto. Oggi esistono due metodi per sfruttare l'energia che il sole invia sulla terra. <= Ritorna a Uso e forme. Tipologie di Collettori Solari Termici.

La caratteristica principale che identifica la qualità di un collettore solare è l’efficienza intesa come capacità di conversione dell’energia solare incidente in energia termica.

Tipologie di Collettori Solari Termici

Esistono tre principali tipologie di collettori solari: piani; sottovuoto; a concentrazione. I primi si possono suddividere in due ulteriori categorie: piani vetrati e piani scoperti. Collettori solari piani I collettori solari piani sono la tipologia attualmente più diffusa. Temperature rigide, di filtrare i raggi solari e creare l'effetto serra per intrappolare il calore, una piastra captante isolata termicamente nella parte inferiore e lateralmente contenuti all’interno di una cassa metallica o plastica.

. - A superficie non selettiva: cioè l'assorbitore di calore è semplicemente verniciato in nero, un colore che contribuisce a captare e trattenere meglio e più a lungo i raggi solari. Questi collettori si distinguono per un ottimo rapporto qualità prezzo/prestazione. Collettori solari sottovuoto ( 5 Votes ) Solare al mirtillo e alghe: il fotovoltaico diventa organico. Celle solari a coloranti organici La parola d’ordine è «biomimetica».

Solare al mirtillo e alghe: il fotovoltaico diventa organico

Di solare organico gli scienziati parlano dai primi anni Novanta, ma la sfida principale rimane ancora aperta: riuscire a imitare nel modo migliore possibile la natura. Solo così i moduli solari che usano estratti vegetali al posto del silicio potranno raggiungere alti livelli di efficienza e diventare un sostituto low cost e più ecosostenibile dei moduli solari tradizionali. «Ci stiamo avvicinando sempre di più a una fotosintesi artificiale», che prova a mimare la perfezione di quella clorofilliana, spiega Aldo Di Carlo, co-direttore del Chose, il centro di ricerca della Regione Lazio che dal 2006 studia il solare organico. A base di succo di mirtillo Intanto, mentre le prime applicazioni dellecelle «a base di succo di mirtillo» sono già arrivate sul mercato con tastiere e zaini solari, nei laboratori romani si studia come industrializzarle su scala più grande.

Da migliorare la durata Fotovoltaico indoor. Il giro del mondo in 500 ore sull’aereo a energia solare. Energia solare. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Energia solare

L'energia solare è l'energia associata alla radiazione solare e rappresenta la fonte primaria di energia sulla Terra. L'energia solare, infatti, è quella normalmente utilizzata dagli organismi autotrofi, cioè quelli che eseguono la fotosintesi, comunemente indicati come "vegetali" (da cui si originano anche i combustibili fossili); gli altri organismi viventi sfruttano invece l'energia chimica ricavata dai vegetali o da altri organismi che a loro volta si nutrono di vegetali e quindi in ultima analisi sfruttano anch'essi l'energia solare, seppur indirettamente.