background preloader

I rifiuti -1c

Facebook Twitter

Tipi di rifiuti. Orvieto 5 Stelle (Orvieto Civica) Riunione del coordinamento dei soggetti preposti alla gestione dei corsi d’acqua.

Orvieto 5 Stelle (Orvieto Civica)

COMUNICATO STAMPA n. 117/11 G.M. del 18.02.11Individuate le priorità d’intervento delle emergenze idrauliche dopo le esondazioni dei fiumi Paglia e Chiani nel gennaio e dicembre 2010.· Vertice dei Sindaci di Orvieto, Allerona e Castelviscardo con Prefettura, Regione, Provincia, Consorzio Val di Chiana, Protezione Civile. (ON/AF) – ORVIETO – Indetto dal Sindaco Antonio Concina, si è svolto ieri presso la sede municipale, l’incontro operativo per la realizzazione delle necessarie opere idrauliche a salvaguardia della pubblica e privata incolumità, conseguenti alle emergenze idrauliche vissute sul territorio dei comuni di Orvieto, Allerona e Castelviscardo a seguito delle esondazioni dei fiumi Paglia e Chiani nel gennaio e dicembre 2010.

Come è noto, le esondazioni del 2010 hanno fatto emergere la necessità di interventi su tutto il complesso del fiume, partendo anche da situazioni extra regionali. Beato chi la fa. Bene. La raccolta differenziata è un gesto importante: minimizza il ricorso alla discarica e il conseguente consumo di suolo, permette il risparmio di materie prime e rende più sostenibile il nostro quotidiano impatto sull’ambiente.

Beato chi la fa. Bene

La buona raccolta differenziata è indispensabile: gli errori nella raccolta non permettono il riciclo e non consentono al tuo Comune di ricevere i contributi economici alla raccolta dai Consorzi di Filiera. Non tutto è riciclabile: tutti i rifiuti che non rientrano in una delle categorie successive buttali nel cassonetto del “non recuperabile”. Non sporcare la buona raccolta differenziata! Falla bene seguendo alcune semplici regole: Percentuale dei rifiuti in europa. Percentuale rifiuti in italia. Smaltimento dei rifiuti. Questo articolo è stato già letto 481 volte!

smaltimento dei rifiuti

Punto a Capo Onlus inaugura i VENERDI’ AMBIENTALISTI, grazie alla graditissima collaborazione con il Gruppo di Presenza Monsignor Grassi, guidato da Corrado Colizza. Vi proponiamo 3 seminari gratuiti che si terranno uno per ogni mese, iniziando da gennaio, il cui tema sarà di estrema attualità: i rifiuti. I seminari saranno GRATUITI, ripeterlo giova, ed aperti a soci e ospiti e si terranno nella nostra sede di Marino, in Via Antonio Fratti, 19a (Piazza Matteotti). Il primo si terrà VENERDI’ 20 gennaio, alle ore 16.30 ed avrà come tema: “Rifiuti indifferenziati – raccolta e smaltimento – pregi e difetti“. Trattamento e Smaltimento Materiali Edili. Smaltimento Carta e Cartone. Come tutti i rifiuti, la carta pone problemi di smaltimento.

Smaltimento Carta e Cartone

La carta è però un materiale riciclabile. Come il vetro, infatti, la carta recuperata può essere trattata e riutilizzata come materia seconda per la produzione di nuova carta.In Italia carta e cartone rappresentano circa il 30% del totale dei rifiuti e sono una risorsa perchè possono essere utilizzati per produrre carta riciclata. E’ sufficiente recuperare una tonnellata di materiale cellulosico per salvare 3 alberi alti 20 metri, riducendo l'impatto ambientale e risparmiando le fonti di energia. Ecologia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ecologia

L'ecologia (dal greco: οίκος, oikos, "casa" o anche "ambiente"; e λόγος, logos, "discorso" o “studio”) è la branca delle scienze naturali che studia l'ecosfera, ossia la porzione della Terra in cui è presente la vita in aggregati sistemici detti "ecosistemi", le cui caratteristiche sono determinate dall'interazione degli organismi tra loro e con l'ambiente circostante o ancora porzioni dell'ecosfera stessa.

L'ecologia rappresenta il trait d'union tra le scienze della terra e le scienze della vita. Descrizione[modifica | modifica wikitesto] L'ecologia si occupa di cinque livelli di complessità del vivente: le popolazioni, le comunità, gli ecosistemi, i paesaggi[1] o biomi[2], l'ecosfera. Back to the Start. IEcologia. Arte ed ecologia. Milano dedicherà il mese di novembre all’ecologia con il Festival Internazionale dell’ambiente e proprio in quest’ambito prenderà vita REcycle, una manifestazione sostenibile al 100% promossa da Modart.

Arte ed ecologia

Quest’ultima, è un’associazione culturale che guarda soprattutto ai giovani e lancia molte iniziative legate sia all’arte che allo sport. Quando si parla di riciclare, l’argomento fa storcere il naso a qualcuno, ma unendo l’arte a questa tematica, il risultato è completamente diverso. E’ proprio quello che succederà a Milano, in diversi punti della città saranno intraprese diverse iniziative che porteranno arte e cultura, unite al tema del riciclaggio.

Da quest’anno fino all’atteso Expo del 2015, verranno rinnovate le edizioni di REcycle, che cercheranno di sensibilizzare passo per passo la gente sulla tematica delicata dell’ambiente. Dove finiscono i rifiuti? Discarica. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Discarica

La discarica controllata. Inceneritore. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Inceneritore

Impianto di incenerimento sito nell'area di Forlì, capace di trattare 18 t/h di rifiuti domestici. Inceneritore di Thun situato nei pressi dell'omonimo lago nel cantone di Berna. Inceneritore di Vienna. Ciminiera. Ciminiera2. Ciminiera3. Inquinamento atmosferico. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Inquinamento atmosferico

Inquinamento atmosferico è un termine che indica tutti gli agenti fisici, chimici e biologici che modificano le caratteristiche naturali dell'atmosfera. Definizione[modifica | modifica wikitesto] Immagini inquinamento atmosferico. I rifiuti di vetro. I rifiuti di vetro. Rifiuti e bonifiche [ 11 dicembre 2012 ] Eleonora Santucci.

I rifiuti di vetro

Rifiuti nel mondo. Mondo dei rifiuti. Rifiuti prodotti ogni anno nel mondo. Quattro miliardi di tonnellate: a tanto ammontano i rifiuti urbani e industriali prodotti ogni anno nel mondo, pari a 650 chili per abitante, con una netta prevalenza dei paesi occidentali. Di questi quattro miliardi, ne vengono raccolti ogni anno circa 2,74: si tratta di rifiuti urbani (1,7 miliardi), compresi quelli domestici e commerciali, ma anche rifiuti industriali, soprattutto dell'industria manifatturiera. Rifiuti-wikipedia. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Rifiuti dentro a un cassonetto utilizzato sino a pochi anni fa I rifiuti sono materiali di scarto o avanzo di svariate attività umane.

Gli esempi tipici includono i rifiuti solidi urbani, le acque reflue (contenenti rifiuti corporei), il deflusso superficiale della pioggia in idrologia e in particolare nei sistemi di drenaggio urbano, i rifiuti radioattivi e altri. In biologia sono detti rifiuti i prodotti del catabolismo che vengono escreti o che in ogni caso non prendono più parte al metabolismo.[1] I rifiuti Disegno. Vie dei rifiuti. Ministero dell`Ambiente. I rifiuti solidi urbani (R.S.U) SISTRI. I RIFIUTI POSSONO DANNEGGIARE L'AMBIENTE IN MODI DIVERSI. Classe 1c. Aereogramma rifiuti.

Rifiuti. Rifiuti. Come funziona la raccolta differenziata dei rifiuti. Tecniche di Smaltimento. RSU. I problemi. I fenomeni più gravi legati all’inquinamento da rifiuti sono comparsi con la rivoluzione industriale e,in tempi più recenti,sono stati aggravati dagli straordinari progressi della tecnologia. Oggi l’inquinamento è causato da rifiuti solidi che sono spesso scaricati in modo non controllato sul terreno, che diventa in questa maniera un luogo di inquinamento, a causa delle sostanze nocive che in seguito penetrano nel suolo.

Alcuni prodotti presenti nei rifiuti possono essere diffusi sul terreno o al suo interno ad opera delle precipitazioni atmosferiche. Il prodotto tossico provoca gravi danni agli organismi e può sempre giungere fino all’uomo, con conseguenze per la sua salute. Rifiuti pericolosi. Rifiuti utilizzabili e non. Commento E' possibile riciclare una grande quantità di rifiuti, aiutando a diominuire drasticamente il conferimento degli stessi in discarica.

Infatti solo il 10% dei rifiuti prodotti non può essere recuperato , mentre il restante 90% è costituito da materiali che possono "vivere" ancora : dal vetro, alla plastica, dalla carta al verde, dal legno ai metalli, per arrivare a tutti i rifiuti provenienti dai residui della nostra alimentazione. Rifiuti radioattivi. I rifiuti organici. Rifiuti In Italia.

Il ciclo naturale che regola la vita di tutti gli esseri viventi non prevede il concetto di rifiuto, in quanto, ciò che viene scartato da alcuni organismi, rappresenta una risorsa per altri esseri. Ma le attività gestite dall'uomo sono basate utilizzo di materia ed energia dell'ambiente per produrre beni di consumo, e quindi una successiva produzione di rifiuti che vengono poi scaricati nell'ambiente stesso. Il rifiuto è un semplice scarto che, non facendo parte del ciclo della materia e dell'energia, rappresenta un serio problema per il pianeta. Un problema che peraltro l'uomo potrebbe trasformare progressivamente in una preziosa e abbondante risorsa in quanto costituisce una fonte alternativa, che viene però poco sfruttata a causa del suo elevato tasso di inquinamento dovuto alla combustione. Riuso e riciclaggio. Cos’è il riciclaggio?

Riciclare i rifiuti è molto importante per ridurre l’impatto che purtroppo lo spreco e il consumo hanno sull’ambiente. L'esempio di un Comune. Comune di Vedelago (TV) Ecologia e risparmio. Il riciclaggio dei rifiuti è un processo semplice da attuare ed alla portata di tutti, che può aiutarci a risolvere molti dei problemi creati dal moderno stile di vita prettamente consumistico.

Utilizzando materiali riciclati nei processi di produzione ci permette di risparmiare grandi quantità di risorse naturali non rinnovabili, ma anche di salvare risorse rinnovabili come gli alberi. L’uso di prodotti riciclati riduce il consumo di energia, consumando meno combustibili fossili e generando meno CO2 che viene rilasciata nell’ambiente, che ci permette anche di avere meno piogge acide e ridurre l’effetto serra. Riciclaggio dei rifiuti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Il riciclo creativo. Enea-tecnologia del riciclaggio. I rifiuti rappresentano un’enorme opportunità di crescita sostenibile in termini di riduzione del consumo di risorse naturali e di sviluppo ed implementazione di tecnologie per il riciclo di materia ed il recupero di energia.

Nell’articolo, alcuni esempi di approcci tecnologici per sfruttare le potenzialità dei rifiuti nell’ottica della green economy Claudia Brunori, Lorenzo Cafiero, Danilo Fontana e Fabio Musmeci. Riciclaggio di materiali tecnologici. Il riciclo del legno.

Riciclaggio del vetro. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Riciclaggio del Vetro. Riciclo dei rifiuti organici. Riciclaggio della plastica. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Rifiuti o risorsa. Perchè suddividere i Rifiuti? Cos'è la Raccolta Differenziata?

Raccolta differenziata. Immondizia differenziata. Raccolta differenziata. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Contenitori della raccolta differenziata Singapore Contenitori per la raccolta differenziata in Italia La raccolta differenziata, nell'ambito della suddivisione dei rifiuti, indica un sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani che prevede, per ogni tipologia di rifiuto, una prima selezione o differenziazione in base al tipo da parte dei cittadini diversificandola dunque dalla raccolta totalmente indifferenziata, prevalente sino a pochi anni fa.