background preloader

Stampa

Facebook Twitter

Articoli di giornali e riviste non scientifiche

Rivelazioni shock nel libro presentato Venerdì 15 maggio al Museo Bicknell di Bordighera. Pomeriggio di grande interesse quello che ieri, Venerdì 15 maggio 2015, ha accolto un folto pubblico particolarmente attento al Museo “Clarence Bicknell” di Bordighera dove è stato presentato il volume “Palme di Liguria.

Rivelazioni shock nel libro presentato Venerdì 15 maggio al Museo Bicknell di Bordighera

Economia, paesaggio e significato simbolico nell’estrema Riviera di Ponente (secoli XII-XX)”, a cura di Claudio Littardi. Grande interesse perché l’argomento trattato tocca da vicino il passato del nostro territorio e gli autori del libro, Marco Cassioli, Claudio Littardi, Alessandro Carassale, Saverio Napolitano, Raffaella Bresca, Daniele Lombardi, Fulvio Cervini, in parte presenti all’evento, hanno rivelato e messo chiarezza su alcuni interessanti punti che riguardano la cultura e la coltura delle palme. Untitled. Sabato 12 marzo, Convegno su tre tecniche di lotta al punteruolo rosso - Riviera24. Ventimiglia.

Sabato 12 marzo, Convegno su tre tecniche di lotta al punteruolo rosso - Riviera24

Tre tecniche di lotta al terribile punteruolo rosso saranno illustrate sabato 12 marzo, dalle ore 9,30 (e presumibilmente fino alle 13) nel corso di un convegno transfrontaliero e interprovinciale, aperto a tutti gli interessati, nella Sala consiliare del Comune di Ventimiglia. Le tre tecniche per debellare il terribile parassita sono una francese (Ferry), una spagnola (Sos Palme) ed una italiana, elaborata dalla ditta Benza di Sanremo. “L’evento – chiarisce il professor Guido Calvi, moderatore dell’incontro – è rivolto a tecnici, amministratori, gestori del verde pubblico e privato, giardinieri, e cittadinanza. Insomma, tutti coloro che abbiano a cuore i problemi legati al punteruolo rosso”. Qualificata la partecipazione. Sanremo, punteruolo rosso, pronte le procedure per l’abbattimento delle palme morte - Quotidiano online della provincia di Imperia. Questa mattina si è svolto un incontro in Comune a cui hanno preso parte il Sindaco Alberto Biancheri, l’Assessore alla Floricoltura Anna Asseretto, il funzionario del Servizio Beni Ambientali Claudio Littardi e il dirigente del Settore Lavori Pubblici Gian Paolo Trucchi.

Sanremo, punteruolo rosso, pronte le procedure per l’abbattimento delle palme morte - Quotidiano online della provincia di Imperia

Durante l’incontro, è stato affrontato il tema dell’abbattimento e dello smaltimento delle palme morte a seguito delle infestazioni del punteruolo rosso. A tal proposito, il Comune di Sanremo ha attivato le procedure per l’abbattimento delle 60 palme comunali morte. SANREMO CITTA’ GIARDINO: “SANREMO ATTIVA” PER LA DIFESA DEL VERDE PUBBLICO. Il progetto Gerico, tra difesa e prevenzione, contro il Punteruolo Rosso – Consegnate le prime trenta giovani palme prodotte nell’ambito del progetto Gerico - Riviera24. Oggi – presso i Giardini Spianata Borgo Peri di Imperia – alla presenza dell’Assessore al Verde Pubblico Arch.

Consegnate le prime trenta giovani palme prodotte nell’ambito del progetto Gerico - Riviera24

'Progetto Gerico', questa mattina la cerimonia di consegna a Bordighera di 80 palme - Riviera24. Ricostruzione paesaggio della Riviera di Ponente. Consegna piante a Villa Margherita a Bordighera - Riviera24. La già splendida cornice di alberi e palme che impreziosiscono il parco di Villa Margherita si è arricchita oggi di ulteriori 22 palme, tra cui una rara Jubaea chilensis.

Ricostruzione paesaggio della Riviera di Ponente. Consegna piante a Villa Margherita a Bordighera - Riviera24

Quest’ultima nel corso degli anni diventerà un gigante arboreo e potrà fare una splendida coppia con la sorella monumentale che primeggia sulla Via Romana nella Villa Schiva. Le giovani piante sono state consegnate al Direttore di Villa Margherita dall’Assessore ai Giardini del Comune di Bordighera Arch. Margherita Mariella, dal Preside dell’Istituto Aicardi Dott. Guido Calvi e dal Presidente del Centro Studi e Ricerche per le Palme Dott. Bordighera: la Jubaea chilensis infestata dal punteruolo rosso? - Riviera24. Bordighera.

Bordighera: la Jubaea chilensis infestata dal punteruolo rosso? - Riviera24

Uno dei pochi esemplari di Jubaea chilensis presente nella “Città delle Palme” potrebbe essere stato attaccato dal punteruolo rosso. I sospetti che la bellissima pianta, sita in un giardino privato ma ben visibile dalla strada (via Tumiati), possa aver subito l’attacco del temibile coleottero sono tanti. Da Israele a Bordighera per parlare di punteruolo rosso - Riviera24. Bordighera.

Da Israele a Bordighera per parlare di punteruolo rosso - Riviera24

La Biblioteca Civica Internazionale ha ospitato la conferenza “Strategie di lotta al Punteruolo rosso in Israele e Nord Africa” tenuta dall’entomologa Victoria Soroker. Lotta al punteruolo rosso: importante conferenza a Monaco - Riviera24. Monaco.

Lotta al punteruolo rosso: importante conferenza a Monaco - Riviera24

Presso l’Auditorium Ranieri III si è svolta ieri una conferenza organizzata, per iniziativa del Principato di Monaco, dall’Associazione Pax Medicalis di Mentone e dal “Giardino sperimentale Phoenix” di Bordighera. Lo scopo dell’incontro era triplice: – attirare l’attenzione sugli spostamenti del parassita verso le palme dattilifere in corso a Bordighera, e le minacce che questa nuova situazione comporta per la sicurezza pubblica. Il carattere asintomatico di questo genere di infestazioni porta con sé, in effetti, dei forti rischi di caduta delle palme sulla pubblica via. – far conoscere la dimensione interculturale e patrimoniale del palmeto di Bordighera, un boschetto di palme da dattero che risale al tardo Medioevo.

Ormai a rischio di estinzione, questo sito storico ha fornito, per cinque secoli, gli ebrei e i cristiani di foglie di palma destinati ad usi rituali per feste religiose. Silvia Alborno - Téléchargements mobiles. Silvia Alborno - Téléchargements mobiles. Silvia Alborno - Téléchargements mobiles. Silvia Alborno - Téléchargements mobiles.

Riviera24.it

Secolo XIX. SanremoNews. LETTERA A SANREMONEW SULLA LOTTA AL PUNTERUOLO ROSSO. Pubblicato da nandorimugi Signor Direttore scrivo a Sanremonews nella speranza che sia un tramite per sensibilizzare il Signor Sindaco Alberto Biancheri, l’Assessore all’Ambiente Eugenio Nocita e l’Assessore all’Agricoltura Anna Asseretto su un argomento che ormai è diventato un’emergenza.

LETTERA A SANREMONEW SULLA LOTTA AL PUNTERUOLO ROSSO

Mi riferisco alla gestione dei giardini in generale e più specificatamente al patrimonio arboreo pubblico e privato. Una valutazione generale sulla situazione dei giardini e verde pubblico di una città che si definisce “dei fiori” decisamente deprimente per non parlare dell’abbandono del parco urbano di San Romolo e di Bignone in particolare ormai ridotto ad area degradata al limite del recuperabile. Ma il problema più drammatico e ormai è sotto gli occhi di tutti riguarda la tutela del patrimonio arboreo e specificatamente delle palme della specie canariensis. La lotta al punteruolo rosso si è dimostrata una Caporetto su tutta la linea. Palme sotto attacco Condividi: Mi piace: Mi piace Caricamento... Sanremugugnando. Pubblicato da nandorimugi A Sanremo abbiamo un ufficio giardini con aspirazioni artistiche che il più delle volte si esprime con risultati a dir poco sconcertanti.

Sanremugugnando

Invece di dedicarsi a rendere decorose le aiuole, mettendo piante di bell’aspetto, decorative e interessanti per il turista facendo leva su un clima che permette l’insediamento di varietà di origine subtropicale, si arrovella per inserire strutture la cui vista sia i cittadini che i turisti devono sorbirsi con l’unica sosddifazione del muguno libero. La storia è lunga e può iniziare dalle bordure, in origine in stile ottocento realizzate in cemento e sagomate con modanature decisamente eleganti che contornavano tutte le aiuole cittadine.

Bene, sia al porto vecchio che davanti alla fotografatissima Chiesa Russa si è pensato bene di sostituirle con nuove in pietrsme come finti muretti a secco, Un vero e proprio pugno nell’occhio! Condividi: Mi piace: Mi piace Caricamento... PUNTERUOLO ROSSO una guerra persa? Pubblicato da nandorimugi Ho avuto incontri del terzo tipo con il punteruolo rosso. Mi ero accorto che qualcosa non andava alla mia palma canariensis di circa 3 mt. le foglie più basse recentemente si erano inclinate rispetto alla posizione naturale. Tagliandole mi sono accorto che alla base vi erano macchie scure che si rivelavano dei tappi di materiale masticato che chiudevano un cunicolo lungo anche 30 cm inclinato verso il basso e con direzione il centro della palma.

Da un paio di questi ho estratto l ‘ospite che messo in un barattolo e irrorato con insetticida è sopravvissuto per due giorni fino a quando l’ ho schiacciato con la scarpa. LETTERA A SANREMONEW SULLA LOTTA AL PUNTERUOLO ROSSO. Canard enchaîné 9 septembre 2015.