background preloader

Arstab

Facebook Twitter

Piano di aggiornamento docenti triennio 2016-2019

35 punti per capire tutto sul Piano Nazionale Scuola Digitale. Martedì 27 ottobre il ministro dell’istruzione Stefania Giannini ha presentato il Piano Nazionale per la Scuola Digitale (PNSD), un documento pensato per guidare le scuole in un percorso di innovazione e digitalizzazione, come previsto nella riforma della Scuola approvata quest’anno (legge 107/2015 – La Buona Scuola).

35 punti per capire tutto sul Piano Nazionale Scuola Digitale

Il documento ha funzione di indirizzo; punta a introdurre le nuove tecnologie nelle scuole, a diffondere l’idea di apprendimento permanente (life-long learning) ed estendere il concetto di scuola dal luogo fisico a spazi di apprendimento virtuali. Le azioni previste, (35 punti), sono state già finanziate, attingendo alle risorse messe a disposizione dalla legge La Buona Scuola e dai Fondi strutturali Europei (Pon Istruzione 2014-2020) per un totale di un miliardo di euro. Il Piano sarà attuato da qui al 2020. La buona scuola digitale - MIUR. Torna su Sono arrivati gli SCHOOLKIT Materiali per la FORMAZIONE COSA SONO: modelli di istruzioni passo-passo per accompagnare le scuole nell’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale.

La buona scuola digitale - MIUR

A COSA SERVONO: rispondono a una domanda chiara e aiutano a risolvere un problema o sviluppare una pratica innovativa.

Piattaforme e-learning

Strumenti. Pensiero computazionale. Nuove metodologie.