background preloader

Energia Elettrica

Facebook Twitter

Energia elettrica: analisi della bolletta E-LIGHT di Enel Energia. Occorre fare molta attenzione nel confrontare le offerte tariffarie sul mercato libero. In teoria basterebbe confrontare la componente PED per calcolare il risparmio rispetto al mercato di tutela. La realtà purtroppo è ben diversa perchè nei contratti presenti sul mercato libero risulta talvolta abbastanza difficile riuscire a riconoscere tutte le componenti previste da AEEG. Prendiamo ad esempio uno dei contratti considerati tra i più vantaggiosi sul mercato libero: E-LIGHT di Enel Energia. L'estratto di cui sopra ci è stato gentilmente fornito da un anonimo lettore e presenta la fatturazione del bimestre Maggio-Giugno 2010 relativa ad un tipico contratto residente E-LIGHT sottoscritto al prezzo di 0,068 Euro/kWh.

Per riuscire nell'intento di verificare con accuratezza la bolletta occorre identificare tutte le componenti di costo presenti in E-LIGHT. Quota fissa: Questa voce comprende TAU1 (6 Euro/anno) e DISP (-19,8728 Euro/anno) . [ PEtutela - (PEelight + 10,8%) ] +10%IVA Conclusioni. Come calcolare le voci dell’ultima bolletta ENEL. Quando ci arriva una bolletta Enel vorremmo non solo pagare, ma anche capire come sono state calcolate le voci in bolletta, per essere se non altro sicuri che l’importo indicato sia corretto. La bolletta, che sia di Enel o di un altro fornitore di energia elettrica, dev’essere strutturata secondo la delibera n.152/06 dell’Autorità sulla “trasparenza dei documenti di fatturazione dei consumi di elettricità”.

Prendete l’ultima bolletta Enel (o altro fornitore) che dovrebbe riferirsi al periodo “ottobre-dicembre 2008″ e una calcolatrice, e capiamo insieme come calcolare le voci, i dati e i costi in bolletta. Nella PRIMA PAGINA della vostra bolletta troverete: -se vi interessano solo i dettagli sui costi passate direttamente alla SECONDA PAGINA cliccando qui- DATI FORNITURA: • Il codice POD, che identifica il punto di consegna. • Indirizzo del punto di consegna. • Numero di presa.

Andiamo alla SECONDA PAGINA della bolletta di Enel, muniti di una calcolatrice. 1. 2. 3. 4. IMPOSTE: 1. Energia Elettrica: confronto tariffe e offerte luce. [contratti fornitura energia] Enel Energia - EnergiaPura Bioraria. Energia elettrica: analisi della bolletta E-LIGHT di Enel Energia.

Enel Energia

Semplice Luce - Enel Energia - Nightly. Preventivi elettricità e luce | Facile.it - Nightly. Edison Energia - Autolettura - Nightly. Cosa significa Tipo Contatore? Cosa sono le Fasce Orarie? Come comunico la lettura se ho un contatore elettronico? Quale data associa il sistema alla mia lettura? Cosa accade se l'autolettura che ho inserito non è corretta? Dove si inseriscono le letture dell'energia reattiva e della potenza? Esistono due tipologie di contatore, il contatore tradizionale e il contatore elettronico di nuova generazione.

La matricola è un numero che identifica univocamente il contatore. I nuovi contatori elettronici opportunamente programmati sono in grado di contabilizzare l'energia per intervalli omogenei di ore, detti fasce orarie. Per rilevare la lettura devi scorrere le opzioni finché sul display elettronico viene riportata la lettura attuale. Il sistema considera automaticamente come data di autolettura quella in cui ci comunicherai il dato. E' sempre buona norma verificare che il sistema abbia recepito correttamente i dati inseriti. L'offerta Edison Web Luce per la casa, prezzo solo online. - Nightly. L'offerta è riservata ai nuovi clienti che hanno già un contratto in essere con un altro fornitore. Il servizio è attivo in tutta Italia. EDISON WEB LUCE è la soluzione dedicata a tutti i clienti che amano la velocità e la semplicità del web.

Ti garantisce un prezzo esclusivo, bloccato per 1 anno per la componente energia. Verifica l’entità del risparmio, all’interno della tabella di confrontabilità consultabile nel file Pdf "Condizioni Economiche" a piè di pagina. Prezzi Edison Web Luce Con Edison Web Luce decidi tu in che fascia della giornata attivare il risparmio. Avrai infatti la possibilità di sceglie la tariffa monoraria con un’unica tariffa giornaliera, oppure la tariffa bioraria per attivare il risparmio nelle ore serali. Se il tuo contatore non è abilitato alla lettura su fasce orarie verrà applicato il prezzo monorario fino all’abilitazione dell’apparecchio, quando inizieranno ad essere applicati in automatico i prezzi biorari.

Da sapere La soluzione adatta a te La tua bolletta. Fasce orarie energia elettrica: le migliori tariffe biorarie » News - Confronto Tariffe Telefoniche | SosTariffe - Nightly. Sul Mercato Libero dell’Energia Elettrica è presente un’ampia offerta di tariffe biorarie, che consentono ai consumatori più attenti di risparmiare cifre considerevoli sulle bollette della luce. SosTariffe.it ne ha parlato abbastanza in precedenza, e ha condotto diverse indagini sulla convenienza dell’opzione bioraria in Italia. Tuttavia, molti italiani ancora non sanno trarre vantaggio dalle tariffe biorarie perché non spostano i loro consumi verso le fasce orarie più agevolate nella misura necessaria per risparmiare. In effetti, secondo lo studio di SosTariffe.it, condotto su un campione di 280mila utenti – consumatori, che hanno usato il comparatore delle offerte per l’energia elettrica tra agosto 2011 e gennaio 2012, la ripartizione annua dei consumi attuale in Italia è del 53,99% in fascia H1 (o F1, giorno), e solo del 46,01% in fascia H2 (nota anche come F2/F3, ovvero notte, festivi e fine settimana).

Le migliori tariffe biorarie Vai a Web Luce Bioraria di Edison di Natalia Pezzone.