background preloader

Ideas

Facebook Twitter

COME RISCALDARE UNA STANZA CON 14 CENTESIMI AL GIORNO. Solo 14 centesimi al giorno e niente canne fumarie per riscaldare una stanza di 20 mq.

COME RISCALDARE UNA STANZA CON 14 CENTESIMI AL GIORNO

L’invenzione alla portata di tutti di un ingegnere inglese, con il nostro tutorial passo a passo per realizzarla. Solo 14 centesimi al giorno e niente canne fumarie per riscaldare una stanza di 20 mq. L’invenzione alla portata di tutti di un ingegnere inglese, con il nostro tutorial passo a passo per realizzarla. Il sistema che sfrutta la capacità di convezione di semplici vasi da giardino in terracotta è stato ideato da un cittadino britannico che aveva l’esigenza di scaldare una stanza-studio senza calorifero e canna fumaria.

Sfruttando allora delle semplici regole della fisica, come la convezione del calore, ha ideato questo sistema ingegnoso che prevede l’uso di semplici oggetti alla portata di tutti: 1 cassetta di metallo o stampo per plumcake in metallo. Seguendo la foto sopra, posizionare i vasi uno dentro nell’altro, tappando il foro alla base di quello più piccolo. Come funziona esattamente? The DIY Cheapskate Laptop Stand via TheClosetEntrepreneur.com. UPDATE (11/19/2008): I've created a printable PDF template that you can use to help with the cardboard cutting process.

The DIY Cheapskate Laptop Stand via TheClosetEntrepreneur.com

The dimensions of the template are slightly different than the instructions since I decided to make the front hooks that hold the laptop in place a little larger and taller - the notches are also slightly larger. - The DIY Cheapskate Laptop Stand PDF Templates If you decide to print out the templates, be sure to use 8.5" by 11" sheets of paper and print the templates at 100% - any scaling may alter the dimensions of the templates.

Also, only pages three through five of the PDF template document need to be printed, and consider the environment by reusing scrap pieces of paper to print on. ;) Note that I have not used the templates to create a stand, so please let me know if you have any issues or if you are able to successfully build a stand for yourself - I would really like to know if the templates work! Manage your website passwords - Chrome Help. Google Chrome can save your usernames and passwords for different websites.

Manage your website passwords - Chrome Help

When you save a username and password Chrome can then automatically complete the sign-in fields for you the next time you visit these websites. These passwords are stored in the same system that contains your saved passwords from other browsers. On a Mac, Google Chrome uses the Keychain Access to store your login information. All these passwords -- including the passwords you've saved from other browsers -- can be synced to your Google Account, so that they are available on other computers you're using. Click the Chrome menu on the browser toolbar. Using a Chromebook at work or school?

CONCORSO JES!

Come riutilizzare i tappi di sughero, ecco 10 modi! Dopo aver stappato una buona bottiglia di vino e sorseggiato in compagnia il prezioso nettare, quel che solitamente ci rimane in mano è un contenitore di vetro vuoto e un tappo di sughero.

Come riutilizzare i tappi di sughero, ecco 10 modi!

Se nei confronti del primo le nostre (buone) abitudini ci suggeriscono di affidarne il riciclo ad una campana di raccolta del vetro, la fine che destiniamo al secondo è quasi sempre l’immondizia. Ma qui vogliamo raccontarvi come riutilizzare i tappi di sughero, ecco 10 modi utili e creativi! Leggi anche: Lo stuoino fai-da-te con i tappi di sughero Vi diamo 10 buone ragioni per non liberarsi così facilmente dei tappi: 1. Potrebbe interessarti: Sughero, quando il riciclo è virtuoso 2.

Etichette per le piante realizzate con i tappi di sughero 3. 4. Vedi anche: Raccolta differenziata, come farla correttamente 5. Segnaposto con i tappi di sughero riciclati 6. 7. Albero macedonia: un solo fusto ma sei frutti diversi! Il vostro balcone è troppo piccolo per ospitare tre diversi alberi da frutto?

Albero macedonia: un solo fusto ma sei frutti diversi!

Avreste il posto ma non il tempo per occuparvi di mele, albicocche e pesche separatamente? Dall’Australia arriva la soluzione a tutti i vostri problemi: l’albero-macedonia. Si tratta di un piccolo albero da frutta che vi darà fino a sei diverse tipologie di frutti senza sminuire le proprietà organolettiche di ciascuna varietà. SCOPRI: I 12 frutti più strani James e Kerry West, agricoltori australiani del Nuovo Galles del Sud, stavano attraversando un periodo di crisi economica dovuta al disastroso calo del prezzo della lana, quando si sono imbattuti nella scoperta che ha cambiato le loro fonti di guadagno. LEGGI ANCHE: Rossa, verde, bianca o blu? POTREBBE PIACERTI: Come lavare bene frutta e verdura Citrus Tree, per avere mandarini, arance e pompelmi tutti sullo stesso alberello…